Secondo capo scelto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Naval Ensign of Italy.svg
Secondo capo scelto
Fregio per sottufficiali e ruolo truppa in servizio permanente della Marina Militare.png Rank insignia of secondo capo scelto of the Italian Navy.svg
Fregio da berretto per sottufficiali e graduati Distintivo di grado
Insegna di grado Marina Militare
Istituzione 1995
Esercito Italiano sergente maggiore capo
Aeronautica Militare sergente maggiore capo
Carabinieri brigadiere capo
Grado inferiore:
Grado superiore:
secondo capo
secondo capo scelto qualifica speciale
equivalente
NATO
OR-7

Il grado di secondo capo scelto (o 2º capo scelto) è il grado militare apicale del ruolo sergenti inquadrato nella categoria dei sottufficiali della Marina militare italiana, è superiore del 2º capo ed inferiore al capo di 3ª classe.

Il distintivo di grado del 2º capo scelto è formato da un binario sormontato dal grado di secondo capo, ovvero un gallone e due galloncini.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il grado è stato istituito nel 1995 con la legge sulla professionalizzazione delle forze armate italiane.

Grado omologo era stato istituito nella Regia Marina con la denominazione di Secondo capo anziano nel 1907, in sostituzione del grado di capo di 3ª classe, mentre il grado di secondo capo assumeva la denominazione di Secondo capo (ordinario). Nel 1926 con la Legge nº 1178 dell'8 giugno 1926, "Organizzazione della Marina", recepita con foglio d'ordini nº 168 del 23 luglio 1926 veniva ripristinato il grado di capo di 3ª classe e il grado di secondo capo veniva articolato su tre livelli: Secondo capo anziano, Secondo capo (ordinario) e funzionante secondo capo. Nel 1932 i gradi di Secondo capo anziano e Secondo capo (ordinario) vennero unificati nel grado di secondo capo, mentre il funzionante secondo capo nel 1938 ha assunto la denominazione di Sergente.

Insegne di grado[modifica | modifica wikitesto]

Gradi omologhi in altre marine militari[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Nella US Navy il secondo capo scelto della Marina Militare può essere omologato al Chief petty officer ovvero sottufficiale capo.

Forze armate italiane – Gradi dei sottufficiali
codice

NATO[1]

Coat of arms of the Esercito Italiano.svg
Esercito Italiano (gradi)
Coat of arms of Marina Militare.svg
Marina Militare (gradi)
Coat of arms of the Italian Air Force.svg
Aeronautica Militare (gradi)
Coat of arms of the Carabinieri.svg
Arma dei Carabinieri (gradi)
OR-9 primo luogotenente[2] primo luogotenente primo luogotenente luogotenente "carica speciale"
luogotenente luogotenente luogotenente luogotenente
primo maresciallo primo maresciallo primo maresciallo maresciallo maggiore
maresciallo capo capo di prima classe maresciallo di prima classe maresciallo capo
OR-8 maresciallo ordinario capo di seconda classe maresciallo di seconda classe maresciallo ordinario
maresciallo capo di terza classe maresciallo di terza classe maresciallo
/ allievo maresciallo allievo maresciallo allievo maresciallo allievo maresciallo
OR-7 sergente maggiore capo
qualifica speciale
sergente maggiore capo
secondo capo scelto
qualifica speciale
secondo capo scelto
sergente maggiore capo
qualifica speciale
sergente maggiore capo
brigadiere capo
qualifica speciale
brigadiere capo
OR-6 sergente maggiore secondo capo sergente maggiore brigadiere
OR-5 sergente sergente sergente vicebrigadiere
/ allievo sergente allievo sergente allievo sergente allievo vicebrigadiere
Note:
  1. ^ STANAG 2116: codici per i gradi del personale militare (edizione 6 del 25 febbraio 2010).
  2. ^ La qualifica di "Primo luogotenente" è riservata ai primi marescialli ed ai marescialli maggiori dei Carabinieri con almeno 8 anni di anzianità nel grado
← gradi degli ufficialigradi della truppa →