Valence (Drôme)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valence
comune
Valence – Stemma Valence – Bandiera
(dettagli)
Valence – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlvernia-Rodano-Alpi
DipartimentoBlason département fr Drôme.svg Drôme
ArrondissementValence
CantoneCantoni di Valence
Amministrazione
SindacoNicolas Daragon
Territorio
Coordinate44°56′N 4°54′E / 44.933333°N 4.9°E44.933333; 4.9 (Valence)Coordinate: 44°56′N 4°54′E / 44.933333°N 4.9°E44.933333; 4.9 (Valence)
Altitudine106-191 m s.l.m.
Superficie36,69 km²
Abitanti66 047[1] (2009)
Densità1 800,14 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale26000
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE26362
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Valence
Valence
Sito istituzionale

Valence o in italiano Valenza[2] (detta anche Valence-sur-Rhône, in occitano Valença) è un comune francese di 66.047 abitanti situato nel dipartimento della Drôme nella regione del Rodano-Alpi, capoluogo di dipartimento nella regione storica del Delfinato.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Valence si trova sulla riva destra del Rodano, al centro dell'asse nord-sud della valle del fiume. Si trova a 90 km a sud di Lione e a 110 km a nord di Avignone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome degli abitanti di Valence è Valentinois, ma Valentinois è anche il nome di una delle antiche province francesi con capoluogo proprio questa città e facente parte della più ampia provincia del Delfinato.

XX secolo[modifica | modifica wikitesto]

Era l'antica città romana di Valentia Julia. Dopo il genocidio degli Armeni fra 1918 e 1921, molti appartenenti a quel popolo si rifugiarono in Francia e molti di essi proprio a Valence, il 10% della cui popolazione è di quell'etnia.

Monumenti e siti turistici[modifica | modifica wikitesto]

  • Case del XVI secolo nella città vecchia: la Maison des Têtes e la Maison Duprès-Latour
  • Le Pendentif (Monumento funerario rinascimentale).
  • Luoghi di culto: la chiesa di Saint-Jean Baptiste, la cattedrale di Saint-Apollinaire, il Temple Saint-Ruff
  • La Place des Clercs
  • Il kiosque Peynet,
  • L'Hôtel Dupré-Latour
  • Il Teatro Municipale (1837)
  • La riva destra del Rodano e le rovine del castello di Crussol
  • I castelli d'acqua di Valence le haut

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Cantoni[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 2014 il territorio comunale era suddiviso in quattro cantoni e nessun altro comune vi era incluso.

A seguito della riforma approvata con decreto del 20 febbraio 2014[3], che ha avuto attuazione dopo le elezioni dipartimentali del 2015, i quattro cantoni vengono ridefiniti come segue:

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Il kiosque Peynet

Valence è gemellata con:

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN168816239 · LCCN (ENn81101041 · GND (DE4119350-7 · BNF (FRcb15253222t (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia