Albon (Drôme)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Albon
comune
Albon – Stemma Albon – Bandiera
(dettagli)
Albon – Veduta
La Torre di Albon
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlvernia-Rodano-Alpi
DipartimentoBlason département fr Drôme.svg Drôme
ArrondissementValence
CantoneSaint-Vallier
Territorio
Coordinate45°14′N 4°52′E / 45.233333°N 4.866667°E45.233333; 4.866667 (Albon)Coordinate: 45°14′N 4°52′E / 45.233333°N 4.866667°E45.233333; 4.866667 (Albon)
Superficie25,72 km²
Abitanti1 771[1] (2009)
Densità68,86 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale26140
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE26002
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Albon
Albon
Sito istituzionale

Albon è un comune francese di 1.771 abitanti situato nel dipartimento della Drôme nella regione del Rodano-Alpi.

È costituito dal villaggio di Saint-Romain-d'Albon e da tre frazioni principali: Saint-Martin-des-Rosiers, Le Creux-de-La-Thine e Saint-Philibert.

Saint-Romain-d'Albon è l'antica Epaon, dove nel 517 di svolse un concilio nazionale della Chiesa cattolica in Borgogna.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Torre di Albon, torre costruita sull'altura nell'VIII secolo.
  • Chiesa romanica di San Filiberto e il suon priorato sono stati costruiti nell'XI secolo da monaci provenienti dall'abbazia di Tournus. Essa si compone di una navata a due campate, un'abside semi-circolare e di un portico romanico a tutto sesto sormontato da una vetrata e da un'arcata che contiene la campana. Nel 1230, fu ingrandita di una campata e di un'abside di stile gotico fiammeggiante. I monaci che l'hanno officiata fino al XIII secolo, prima di lasciarne il servizio al clero secolare, vi avevano deposto il cuore di san Filiberto. Numerosi pellegrinaggi hanno avuto luogo fino al 1562, data nella quale le truppe del barone des Adrets, non avendo trovato queste reliquie, distrussero la quasi totalità della chiesa. Ricostruita sommariamente all'inizio del XVII secolo con navata laterale sud, la cappella di Notre-Dame-de-Pitié, essa non ha mai ritrovato la sua architettura del XVI secolo.
  • Castello dei Rosiers.
  • Castello di Senaud.
  • Porta di Chanas (XIV secolo) nella cinta del villaggio di Saint-Romain-d'Albon.
  • Chiesa del XIX secolo a Saint-Romain.
  • Chiesa del XIX secolo à Saint-Martin-des-Rosiers. Nel 1977, la volta del coro è crollata. Si è allora limitato l'edificio alla navata separandola dalle rovine con una vetrata. Quest'ultima è una delle più grandi vetrate d'Europa.
  • Aerodromo e sito aérorétro con il suo museo dell'aviazione ai primordi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN249300807 · GND (DE7752274-6 · BNF (FRcb15252863t (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia