Valérie Kaprisky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valérie Kaprisky

Valérie Kaprisky, nata Valérie Chérès (Neuilly-sur-Seine, 19 agosto 1962), è un'attrice francese. Kaprisky è il cognome di nascita della madre.

Appare nel film Afrodite nel 1982 e in seguito debutta nel mercato cinematografico americano con il remake di Fino all'ultimo respiro, All'ultimo respiro, nel 1983, con Richard Gere con il quale ebbe anche una tempestosa relazione. Stroncata dalla critica, ritorna in Francia.

Appare inoltre nel film di Andrzej Żuławski, La femme publique, nel 1984.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Come Valérie Chérès[modifica | modifica wikitesto]

Come Valérie Kaprisky[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 75997029 · LCCN: no2003005414 · GND: 172674883 · BNF: cb14655651j (data)