Upload (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Upload
Titolo originaleUpload
PaeseStati Uniti d'America
Anno2020 – in produzione
Formatoserie TV
Generefantascienza, commedia, satira, drammatico
Stagioni1
Episodi10
Durata24-46 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreGreg Daniels
Interpreti e personaggi
  • Robbie Amell: Nathan
  • Andy Allo: Nora
  • Chris Williams: Dave Anthony
  • Kevin Bigley: Luke
  • Owen Daniels: AI GUY
  • Allegra Edwards: Ingrid Kannerman
  • Jordan Johnson-Hinds: Jamie
  • Zainab Johnson: Aleesha
  • Christine Ko: Mandi
  • Elizabeth Bowen: Fran Booth
  • Chloe Coleman: Nevaeh
  • Yvetta Fisher: Batia
  • Barclay Hope: Oliver Kannerman
  • Jessica Tuck: Viv
Doppiatori e personaggi
MusicheJoseph Stephens
Produttore esecutivoGreg Daniels, Howard Klein
Casa di produzioneDeedle-Dee Productions, 3 Arts Entertainment, Reunion Pacific Entertainment, Baral-Waley Productions (episodio pilota), Amazon Studios
Prima visione
Distribuzione originale
Dal1º maggio 2020
Alin corso
DistributorePrime Video
Distribuzione in italiano
Dal1º maggio 2020
Alin corso
DistributorePrime Video

Upload è una serie televisiva statunitense creata da Greg Daniels, con Robbie Amell e Andy Alloa. L'anteprima della prima stagione è stata pubblicata il 1º maggio 2020 su Prime Video.[1] Dopo una settimana dall'anteprima della prima stagione, Amazon Studios ha rinnovato la serie per una seconda stagione, a data da destinarsi.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Upload è ambientato nel 2033, in un futuro in cui gli esseri umani sono in grado di "caricare" (upload) la propria coscienza, al momento della morte del proprio corpo, in un aldilà digitale, un ambiente più o meno ideale a seconda del prezzo pagato per ottenerlo. Quando Nathan va incontro a morte prematura per un incidente stradale dalle dinamiche oscure provocato apparentemente dalla sua auto a guida autonoma, viene accolto nella sua versione del paradiso, nota come "Lake View", da Nora, un'assistente umana incaricata di affiancare le fase iniziali di adeguamento e apprendimento al nuovo piano di esistenza. La serie segue i due mentre Nathan si abitua alla vita lontano dai suoi cari e Nora fatica a rimanere a galla economicamente e a lavorare insieme a Nathan nel mondo virtuale, come suo angelo ovvero aiutante, mentre il mistero sulla morte di quest'ultimo si dipana.[3]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 10 2020 2020

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Titolo originale Titolo italiano Diretto da Scritto da Pubblicazione USA/Italia
1 Welcome to Upload Benvenuto nell'Upload Greg Daniels Greg Daniels 1º maggio 2020
Il programmatore Nathan Brown subisce un incidente automobilistico, nonostante la collaudata tecnologia di guida autonoma del veicolo. Si risveglia in ospedale dove, a detta della sua fidanzata Ingrid Kannerman, le sue condizioni stanno peggiorando velocemente. Piuttosto che morire e scomparire per sempre, Ingrid gli consiglia di farsi uploadare preventivamente a Lakeview, un paradiso virtuale di proprietà della società Horizen, per il quale la facoltosa ragazza ha già un abbonamento di alto livello. L'azzardo della sua scelta si traduce ben presto in un'insofferenza verso questo mondo, cosa che lo porta a tentare il "virtualcidio", saltando nel torrent dei dati e dissolversi. Viene fermato in extremis dal suo angelo custode, Nora Antony, l'impiegata della Horizen che gestisce il suo profilo. Nora scopre dei file di memoria di Nathan danneggiati e li porta a casa per studiarli meglio.
2 Five Stars Cinque stelle Greg Daniels Greg Daniels 1º maggio 2020
Nathan entra in terapia per il tentato suicidio, dove gli vien chiesto di far conoscenza con altri upolad residenti a Lakeview. Tra gli altri conosce Luke, un veterano di guerra, Dylan, un bambino precipitato nel Grand Canyon e David Choak, un magnate della finanza. Quest'ultimo intuisce che Nathan in realtà sia stato ucciso: infatti lui e il suo amico Jamie stavano progettando un software concorrente alla potente Horizen. Nel mondo reale Nora tenta di convincere il padre, malato terminale, di farsi uploadare, potendo usufruire di uno sconto in qualità di dipendente della Horizen, ma il padre crede nel Paradiso religioso, dove ha intenzione di raggiungere sua moglie.

Fran Booth, una cugina di Nathan, indaga sul suo incidente.

3 The Funeral Il funerale Jonathan van Tulleken Mary Gulino 1º maggio 2020
Nathan e Ingrid si preparano per il funerale. Fran è sempre più convinta dell'assassinio di suo cugino e crede sia implicata anche Ingrid, mentre Nora è sempre più coinvolta emotivamente nella storia di Nathan e decide di assistere al funerale. Scopre inoltre che l'accordo commerciale di Nathan e Jamie con Josh Pitzer della Cavern Investment non è mai andato a buon fine.
4 The Sex Suit La tuta da sesso Jonathan van Tulleken Aasia Lashay Bullock 1º maggio 2020
Nora mostra a Nathan i piani bassi di Lakeview, un sotterraneo chiamato Due Giga, dedicato a chi non ha i mezzi economici per pagare l'abbonamento Horizen. Queste persone hanno quindi a disposizione solo 2GB di dati al mese: chi li consuma viene congelato fino al mese successivo. Questa visita turistica è dovuta al fatto che Nora tenta di far ricordare a Nathan il programma che stava sviluppando con Jamie, che riguardava proprio un sistema di upload per i meno abbienti. Nathan però deve poi scappare perché ha un appuntamento con Ingrid per un'intervista su Vogue sulle nuove frontiere dell'amore a distanza. Recuperata una "tuta da sesso", un sistema che permette alle persone in carne e ossa di interagire con gli upload nella realtà di Lakeview, Ingrid si presenta nella stanza di Nathan per fare del buon sesso, ma Nathan non riesce ad avere un'erezione, perché è sempre più interessato a Nora. Ingrid non è a conoscenza di questo legame in divenire tra i due e reclama quindi a gran voce l'intervento tecnico dell'angelo custode: Nora, dapprima riluttante, cogliendo al volo un'assenza virtuale di Ingrid, induce la richiesta erezione.

Fran prosegue la sua attività investigativa, che la porta al negozio di alimentari in cui il cugino è stato poco prima di morire.

5 The Grey Market Il Mercato Grigio Kacie Anning Mike Lawrence 1º maggio 2020
Durante una seduta di terapia di coppia, Nathan si lamenta di non essere libero, poiché il suo profilo è pagato da Ingrid, che quindi può controllare tutto. Riferisce inoltre di aver avuto conferma da Fran che qualcuno l'abbia voluto uccidere. Dylan è stanco di essere un bambino: i suoi amici sono cresciuti, suo fratello più piccolo ora ha la ragazza. Decide di andare al mercato nero, accompagnato da Nathan e Luke, dove aggiornare il proprio codice per diventare un adolescente. Luke invece si downloada in una festa di vivi. Anche la macchina a guida autonoma di Fran viene manomessa.
6 The Sleepover Il pigiama party Kacie Anning Shepard Boucher 1º maggio 2020
La piccola nipote di Nathan, Neveah, viene invitata a casa di Ingrid. Nora rivela al padre di essere interessata a Nathan, ma di avere anche una storia con una persona più reale, Byron. Passa quindi una bella serata con Byron, fino a che questi non le chiede di vedere dove lavora. Poi, con una scusa, Nora abbandona Byron e si addormenta virtualmente accanto a Nathan.
7 Bring Your Dad to Work Day Porta tuo padre al lavoro David Rogers Owen Daniels 1º maggio 2020
Ingrid frequenta un gruppo di auto sostegno di donne con mariti nei vari paradisi virtuali. Nora viene a conoscenza dell'assassinio di Josh Pitzer e di tutti i dirigenti apicali della Cavern Investment. Mentre Nathan accompagna il padre di Nora in un tour di Lakeview, qualcuno tenta di sabotare i server della Horizen con una piccola bomba, ma nonostante qualche intoppo, il sistema regge bene. Nora scopre l'ID di un impiegato della Horizen sconosciuto che ha accesso ai dati di Nathan e che, probabilmente, è il responsabile dei file di memoria danneggiati.
8 Shopping Other Digital After-Lives Comprare altre realtà ultraterrene digitali Jeffrey Blitz Alex Sherman e Alyssa Lane 1º maggio 2020
Lucy, il capo di Nora, scopre la relazione amorosa con Nathan e la sospende a tempo indeterminato. Prende poi l'avatar di Nora per dissuadere Nathan dal proseguire in questa direzione. Questi decide allora di provare altri paradisi, anche per svincolarsi dal controllo di Ingrid nonché per trovarne uno più economico e adatto alle sue finanze. Questo comporta che tutti i suoi dati vengano registrati su un disco "ad autoradio", inspiegabilmente privo di mezzi di protezione. Con l'aiuto di sua madre, quindi, inizia la sua ricerca, ma uno strano figuro per strada scippa il disco e lo getta nell'acqua di una fontana, così da bruciare i circuti.

Nora, venuta a sapere che Nathan si è sloggato da Lakeview, raggiunge Ingrid pensando sia opera sua. Anche Ingrid è all'oscuro di tutto, ma capisce che il disco rigido è in mano alla madre di Nathan. Le due ragazze la raggiungono in tempo.

9 Update Eve La vigilia dell'aggiornamento Daina Reid Greg Daniels 1º maggio 2020
Nathan tenta di rompere con Ingrid, ma scopre che lei in qualche modo ha a che fare con la sua morte. Vorrebbe lasciarla, ma Ingrid gli spiega che solo in questo modo lei potrà prendersi cura di lui e difenderlo. Horizen deve avviare un importante aggiornamento del programma, chiamato Scirocco 8.9. e viene deciso di eseguirlo dopo un grande festa, celebrata sia negli uffici che a Lakeview. Al termine della festa tutti gli ospiti upload vengono forzatamente addormentati, per poter eseguire l'aggiornamento in tutta sicurezza. Nora crede che se Nathan rimanesse sveglio, potrebbe recuperare i file di memoria danneggiati.
10 Freeyond Freeyond Daina Reid Greg Daniels 1º maggio 2020
Nathan si risveglia dall'aggiornamento e rivivere i ricordi danneggiati, venendo a scoprire di esser stato lui a tradire Jamie: l'amico avrebbe voluto mantenere il loro programma libero da pressioni esterne, ma Nathan segretamente l'ha venduto alla società del padre di Ingrid per una cifra spropositata. Sentendosi ora tradito da se stesso, decide definitivamente di abbandonare Ingrid e scendere dagli abbonati Due Giga. Mentre parla con Nora, che si sta riposando a casa propria, lo stesso tipo che aveva tentato di bruciare il disco rigido con l'avatar di Nathan, gettandolo nella fontana, cerca di uccidere la ragazza. Nathan, sfruttando le sue capacità informatiche, lo rinchiude in un ascensore, dando la possibilità a Nora di salvarsi. Purtroppo questo fa consumare in un attimo tutti i 2 Giga mensili di Nathan, che viene congelato. Poco dopo giunge nel mondo virtuale anche Ingrid, che gli dona 1 GB per risvegliarlo momentaneamente e gli confida di essersi fatta "uploadare" per stargli più vicino.

Cast e personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Robbie Amell nel ruolo di Nathan Brown, ingegnere e programmatore informatico di 27 anni deceduto e caricato nell'aldilà digitale Lake View
  • Andy Allo nel ruolo di Nora Antony, angelo di Nathan che lo aiuta con il suo aldilà
  • Allegra Edwards nel ruolo di Ingrid Kannerman, fidanzata di Nathan
  • Zainab Johnson nel ruolo di Aleesha, collega di Nora e angelo di Luke
  • Kevin Bigley nel ruolo di Luke, ex caporale dell'esercito, residente di Lake View e amico di Nathan e conosce molti trucchi di Lakeview.
  • Andrea Rosen nel ruolo di Lucy, capo di Nora e Aleesha alla Horizen.

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Jordan Johnson-Hinds nel ruolo di Jamie, migliore amico di Nathan e suo compagno d'affari.
  • Chris Williams nel ruolo di Dave Anthony, il padre di Nora.
  • Owen Daniels nel ruolo di I.A. Guy, un I.A. che lavora a Lake View e che svolge più funzioni.
  • Josh Banday nel ruolo di Ivan, un collega di Nora.
  • Christine Ko nel ruolo di Mandi, la coinquilina di Nora.
  • Jessica Tuck nel ruolo di Viv, la madre di Nathan.
  • William B. Davis nel ruolo di David Choak, un uomo ricco che vive allo stesso piano di Nathan a Lake View.
  • Elizabeth Bowen nel ruolo di Fran Booth, la goffa cugina di Nathan che sta indagando sul suo incidente d'auto.
  • Andy Thompson nel ruolo del professore.
  • Chloe Coleman nel ruolo di Nevaeh, la nipote di Nathan
  • Yvetta Fisher nel ruolo di Batia.
  • Barclay Hope nel ruolo di Oliver Kannerman.
  • Hilary Jardine nel ruolo di Mildred, doppiato da Virginia Astarita.
  • Rhys Slack nel ruolo di Dylan.
  • Scott Patey nel ruolo di Josh Pitzer.

Ospiti[modifica | modifica wikitesto]

  • Justin Stone nel ruolo di Dan the Orbit Gum Guy.
  • Philip Granger nel ruolo di zio Larry, fratello di Viv e zio preferito di Nathan.
  • Phoebe Miu nel ruolo di Yang.
  • Brea St. James nel ruolo di Older Dylan
  • Lucas Wyka nel ruolo di Jack Kannerman
  • Matt Braunger nel ruolo di Brad

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

L'8 settembre 2017, è stato annunciato che Amazon aveva dato un ordine pilota a una nuova serie comica a telecamera singola creata da Greg Daniels.[4] Il 28 luglio 2018 è stato annunciato che Amazon aveva dato alla produzione un ordine in serie per una prima stagione composta da dieci episodi. Ci si aspetta che Daniels sia produttore esecutivo insieme a Howard Klein. La società di produzione coinvolta nella serie è la 3 Arts Entertainment.[5] Amazon Studios ha rinnovato la serie per una seconda stagione, a data da destinarsi.[2]

Casting[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2018 è stato annunciato che Robbie Amell e Andy Allo erano stati scelti rispettivamente per il ruolo principale maschile e femminile dell'episodio pilota.[3][6]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese della serie si sono svolte dal 5 marzo 2019 al 10 maggio 2019 a Vancouver, British Columbia, Canada.[7]

Alcune immagini in realtà virtuali degli esterni di Lake View, sono state riprese all'hotel Mohonk Mountain House e nella circostante riserva a New Paltz, a nord di New York, tra cui immagini dell'hotel, del parco e del lago. Le riprese degli interni delle camere e dell'hotel, sono state riprese sempre all'Mohonk Mountain House.[8]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Su Rotten Tomatoes (basandosi su 55 recensioni) la serie ha ottenuto una percentuale di approvazione del 87%, con un punteggio medio di 6,93/10. Il commento del sito recita: "Anche se Upload qualche volta soffre di un sovraccarico tonale, la sceneggiatura è spiritosa mentre il cast è accattivante, creando complessivamente un aldilà che vale la pena di vivere".[9]

Mentre Metacritic (su 21 recensori) ha assegnato alla serie un punteggio ponderato di 66 su 100 ponendolo quindi nella categoria "Recensioni generalmente positive" (in originale: "Generally favorable reviews").[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Prime Video [@PrimeVideo], 3,2,1...upload. A new Amazon Original series from Greg Daniels, arrives May 1. #UploadTV, (Tweet), 16 Marzo 2020. URL consultato il 16 marzo 2020. Ospitato su Twitter.
  2. ^ a b (EN) Denise Petski, ‘Upload’ Renewed For Season 2 By Amazon, su Deadline Hollywood, 8 maggio 2020. URL consultato il 1º luglio 2020.
  3. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, Robbie Amell To Star in Greg Daniels’ Amazon Comedy Pilot ‘Upload’, su Deadline Hollywood, 4 gennaio 2018. URL consultato il 28 luglio 2018.
  4. ^ (EN) Nellie Andreeva, Amazon Orders Fred Armisen-Maya Rudolph Comedy & Wong Kar-wai Drama Series; Greg Daniels, Bays-Thomas Pilots, su Deadline Hollywood, 9 settembre 2017. URL consultato il 28 luglio 2018.
  5. ^ Nellie Andreeva, Greg Daniels Sci-Fi Comedy Pilot ‘Upload’ Picked Up To Series By Amazon – TCA, su Deadline Hollywood, 28 luglio 2018. URL consultato il 28 luglio 2018.
  6. ^ (EN) Denise Petski, Upload: Andy Allo Cast As Lead In Amazon Comedy Pilot, su Deadline Hollywood, 12 gennaio 2018. URL consultato il 28 luglio 2018.
  7. ^ (EN) Craig Takeuchi, Filming in Vancouver: Robbie Amell to star in Upload; George Takei in The Terror, su Inside Vancouver, 14 gennaio 2019. URL consultato il 1º luglio 2020.
  8. ^ (EN) Ben Axelson, How to watch ‘Upload’: Sci-fi afterlife comedy filmed at famous Upstate NY mountain hotel, su syracuse, 30 aprile 2020. URL consultato il 1º luglio 2020.
  9. ^ (EN) Upload: Season 1, in Rotten Tomatoes, Fandango Media. URL consultato il 15 settembre 2015.
  10. ^ (EN) Upload, in Metacritic, CBS Interactive. URL consultato il 15 settembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]