Travis Benjamin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Travis Benjamin
Travis Benjamin.JPG
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 79 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Wide receiver
Squadra Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Carriera
Giovanili
2008-2011 Stemma Miami Hurricanes Miami Hurricanes
Squadre di club
2012- Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Statistiche aggiornate al 14 aprile 2014

Travis Benjamin (Belle Glade, 29 dicembre 1989) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di wide receiver per i Cleveland Browns della National Football League. Fu scelto dai Browns nel corso del quarto giro (100° assoluto) del Draft NFL 2012. Al college ha giocato a football a Miami.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Cleveland Browns[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 aprile 2012, Benjamin fu scelto nel corso del quarto giro del Draft 2012 dai Cleveland Browns[1]. Nella settimana 14 contro i Kansas City Chiefs Benjamin segnò uno spettacolare touchdown ritornando un punt per 93 yard contribuendo alla terza vittoria consecutiva dei Browns[2]. La sua stagione da rookie si concluse con 14 presenze, 3 delle quali come titolare, 298 yard ricevute e 2 touchdown su ricezione

Nella settimana 5 della stagione 2013 contro i Buffalo Bills, Benjamin ritornò un record di franchigia di 179 yard su punt, incluso un touchdown da 79 yard, venendo premiato come miglior giocatore degli special team della AFC della settimana[3].

Benjamin contro i Titans nel 2015.

Il 27 ottobre 2013, Benjamin si ruppe il legamento crociato anteriore e fu inserito in lista infortunati[4]. Tornò in campo nella settimana 1 della stagione 2014 andando subito a segno contro i Pittsburgh Steelers[5]. Nella settimana 5, Benjamin fu decisivo nella più grande rimonta in trasferta della storia della NFL, 25 punti, segnando due touchdown contro i Titans, incluso quello del definitivo sorpasso su passaggio di Brian Hoyer a 69 secondi dal termine[6].

Nella prima gara della stagione 2015, Benjamin ricevette da Johnny Manziel un touchdown da 54 yard. Sette giorni dopo contro i Titans ne ricevette altri due e ne segnò un terzo su un ritorno di punt da 78 yard, risultando decisivo per la prima vittoria stagionale dei Browns e divenendo il terzo giocatore nella storia della NFL a segnare 3 touchdown da 50 yard o più nella stessa gara.[7]. Per questa prova fu premiato per la seconda volta in carriera giocatore degli special team della settimana[8]. La sua annata si chiuse al secondo posto dei Browns in yard ricevute (1.043) e TD su ricezione (5).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Giocatore degli special team della AFC della settimana: 2
5ª del 2013, 2ª del 2015

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 22
Partite da titolare 6
Ricezioni 23
Yard ricevute 403
Touchdown su ricezione 2

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cleveland Browns 2012 NFL Draft Report Card: Grades for Every Pick, bleacherreport.com.
  2. ^ (EN) Game Center: Kansas City 7 Cleveland 30, NFL.com, 9 dicembre 2012. URL consultato il 10 dicembre 2012.
  3. ^ (EN) Geno Smith, DeSean Jackson earn Players of the Week, NFL.com, 9 ottobre 2013. URL consultato il 9 ottobre 2013.
  4. ^ (EN) Cleveland Browns Lose Punt Returner Travis Benjamin to Season-Ending Knee Injury, sportsmedia101.com, 28 ottobre 2013. URL consultato il 14 aprile 2014.
  5. ^ (EN) Game Center: Cleveland 27 Pittsburgh 30, NFL.com, 7 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  6. ^ (EN) Game Center: Cleveland 29 Tennessee 28, NFL.com, 5 ottobre 2014. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  7. ^ Nfl Green Bay, rivincita servita su Seattle; colpi New England e Dallas, gazzetta.it, 21 settembre 2015. URL consultato il 21 settembre 2015.
  8. ^ (EN) Larry Fitzgerald highlights Week 2 Players of Week, NFL.com, 23 settembre 2015. URL consultato il 23 settembre 2015.