Torta salata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


Torta salata
Torta salata asparagi e gamberetti.jpeg
Torta salata asparagi e gamberetti
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
Zona di produzionetutto il territorio
Dettagli
Categoriapiatto unico
Ingredienti principaliComuni per tutte le ricette:
  • farina
  • burro
  • uova
 

In cucina, con il termine di torta salata si intende una preparazione che ha la forma di una "torta" (quindi generalmente tonda o quadrata), ma con un gusto prettamente salato. Si prepara principalmente con uova, burro e farina a cui si aggiungono ingredienti a scelta e che in seguito si cucina al forno.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Le torte salate vengono tutt'oggi considerate come derivanti dal periodo medioevale dato che in questo periodo il preparato a base di pasta indicato in latino come pasticium romano iniziò a trasformarsi in "torte" di pasta ripiena per lo più di verdure.[1]

Durante gli anni le ricette si sono evolute e modificate anche grazie al miscuglio delle cucine popolari e alle differenze geografiche.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Viene comunemente mangiato come piatto unico oppure come antipasto/buffet in compagnia, ma altrettanto bene si gusta per tutte le occasioni come nei pranzi o cene di tutti i giorni, ovvero all'aperto come ad esempio durante i picnic o gite fuori porta;[2] Viene sfruttata anche quando non si ho una precisa idea su cosa cucinare o si ha poco tempo per cucinare.[3]

La loro versatilità nella possibilità di aggiungere ulteriori alimenti permette di creare innumerevoli varianti alle ricette originali. Andando ad esempio ad aggiungere ingredienti a base di carne, pesce o vegetali, possono divenire maggiormente complesse o facili e veloci. Sono sempre un ottimo ripiego per qualsiasi occasione.[4][5]

Nella gastronomia solitamente vengono chiamate comunemente torte salate anche alcune tipologie come ad esempio quelle che utilizzano l'impasto con la pasta sfoglia, la pasta frolla oppure quello con la pasta brisé; a volte anche dalla classica pasta per la pizza.[6]

Tra le più famose la torta pasqualina ligure,[7] il casatiello napoletano[8], la Pizza di patate o gattò.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ricette torte salate, su misya.info
  2. ^ Torte salate, su buitoni.it
  3. ^ Torte salate: 15 ricette facili e veloci, su leitv.it
  4. ^ Torte salate, su giallozafferano.it
  5. ^ Ricette Torte Salate, su cucchiaio.it
  6. ^ Torte salate e soufflé, su salepepe.it
  7. ^ Sergio Rossi, Le ventiquattro bellezze della torta pasqualina, Editori Sagep, 2011, ISBN 9788863731156
  8. ^ Emilia Capasso, I sapori della cucina vesuviana, Napoli, Guida, 2010, ISBN 8860428173.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina