Torta salata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


Torta salata
Torta salata asparagi e gamberetti.jpeg
Torta salata asparagi e gamberetti
Origini
Luogo d'originenon conosciuta sconosciuto
Diffusionemondiale
Dettagli
Categoriapiatto unico
Ingredienti principaliComuni per tutte le ricette:
  • farina
  • burro
  • uova

In cucina, con il termine di torta salata si intende una preparazione che ha la forma di una "torta" (quindi generalmente tonda o quadrata), ma con un gusto prettamente salato. Si prepara principalmente con uova, burro e farina a cui si aggiungono ingredienti a scelta e che in seguito si cucina al forno.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Le torte salate vengono tutt'oggi considerate come derivanti dal periodo medioevale dato che in questo periodo il preparato a base di pasta indicato in latino come pasticium romano iniziò a trasformarsi in "torte" di pasta ripiena per lo più di verdure.[1]

Durante gli anni le ricette si sono evolute e modificate anche grazie al miscuglio delle cucine popolari e alle differenze geografiche.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Viene comunemente mangiato come piatto unico oppure come antipasto/buffet in compagnia, ma altrettanto bene si gusta per tutte le occasioni come nei pranzi o cene di tutti i giorni, ovvero all'aperto come ad esempio durante i picnic o gite fuori porta;[2] Viene sfruttata anche quando non si ha una precisa idea su cosa cucinare o si ha poco tempo per cucinare.[3]

La loro versatilità nella possibilità di aggiungere ulteriori alimenti permette di creare innumerevoli varianti alle ricette originali. Andando ad esempio ad aggiungere ingredienti a base di carne, pesce o vegetali, possono divenire maggiormente complesse o facili e veloci. Sono sempre un ottimo ripiego per qualsiasi occasione.[4][5]

Nella gastronomia solitamente vengono chiamate comunemente torte salate anche alcune tipologie come ad esempio quelle che utilizzano l'impasto con la pasta sfoglia, la pasta frolla[6] oppure quello con la pasta brisé; a volte anche dalla classica pasta per la pizza.[7]

Tra le più famose la torta pasqualina ligure,[8] il casatiello napoletano[9], la Pizza di patate o gattò.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ricette torte salate, su misya.info
  2. ^ Torte salate, su buitoni.it
  3. ^ Torte salate: 15 ricette facili e veloci, su leitv.it
  4. ^ Torte salate, su giallozafferano.it
  5. ^ Ricette Torte Salate, su cucchiaio.it
  6. ^ Pasta frolla, su caffecannella.it
  7. ^ Torte salate e soufflé, su salepepe.it
  8. ^ Sergio Rossi, Le ventiquattro bellezze della torta pasqualina, Editori Sagep, 2011, ISBN 9788863731156
  9. ^ Emilia Capasso, I sapori della cucina vesuviana, Napoli, Guida, 2010, ISBN 8860428173.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 62908
Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina