Tom McEvoy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tom McEvoy
Tom McEvoy 2010.jpg
Tom McEvoy alle World Series of Poker 2010
NazioneStati Uniti Stati Uniti
CittàLas Vegas, Nevada
World Series of Poker
Braccialetti4
ITM38
Miglior risultato
Main Event
Vincitore (1983)
World Poker Tour
ITM4
European Poker Tour
ITM2

Thomas K. McEvoy (Grand Rapids, 14 novembre 1944) è un giocatore di poker statunitense, campione del mondo nel 1983.

McEvoy era un revisore contabile ma, dopo aver perso il suo lavoro, divenne un giocatore di poker a tempo pieno. Imparò il gioco all'età di cinque anni.

Riuscì a vincere il Main Event delle World Series of Poker del 1983, e continua tutt'oggi a giocare. Fu il primo giocatore a vincere il Main Event qualificandosi da un satellite. Il testa a testa finale contro Rod Peate fu il più lungo nella storia delle WSOP sino al 2006, quando Chip Reese e Andy Bloch batterono il primato nel $50.000 H.O.R.S.E..

Nel marzo 2006 McEvoy vinse il terzo torneo del Professional Poker Tour al casinò Bay 101 (torneo è esclusivo per i soli professionisti).

McEvoy si è sempre battuto contro il tabagismo. Nel 1998 aiutò ad organizzare il primo torneo in cui era vietato fumare. Il torneo ebbe un certo successo e nel 2002 riuscì a convincere Benny Binion a vietare il fumo nelle WSOP.

Inoltre è autore o coautore di più di una dozzina di libri sul poker con altri giocatori del calibro di T. J. Cloutier, Brad Daugherty, Don Vines e Max Stern. Scrive anche per CardPlayer Magazine.

Ha guadagnato sino al 2011 più di 2.900.000$. Nel 2013 è stato inserito nel Poker Hall of Fame.

Braccialetti delle WSOP[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Premio (US$)
1983 $1.000 Limit Hold'em $117.000
1983 $10.000 No Limit Hold'em World Championship $580.000
1986 $1.000 Razz $52.400
1992 $1.500 Limit Omaha $79.200

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN180581970 · ISNI (EN0000 0003 5620 5999 · LCCN (ENn86116587