T in the Park

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

T in the Park è un grande festival musicale che si svolge ogni anno in Scozia dal 1994. Prende il nome dal suo sponsor principale: l'azienda produttrice della birra Tennent's (la Wellpark Brewery).

Originariamente si svolgeva a Strathclyde Park, ma nel 1997 si è trasferito al campo d'aviazione in disuso di Balado. Nel 2007 la durata dell'evento è stata estesa da due a tre giorni. Nel 2008 è stato introdotta la possibilità di accamparsi il giorno prima del festival.

Oltre ai sette diversi scenari vi sono ampie aree di campeggio per ospitare la maggior parte dei frequentatori di festival. Ci sono anche punti di sosta e magazzini, così come altre attrazioni quali fiere, pozzi di grandi dimensioni e una ruota panoramica.

Il festival è associato al Big Day Out, che ha luogo lo stesso weekend a Oxegen, in Irlanda, e prevede una scaletta di artisti piuttosto simile a quella proposta dal T in the Park.

Cronistoria degli artisti[modifica | modifica wikitesto]

2002[modifica | modifica wikitesto]

Main Stage
13 luglio 14 luglio
BBC Radio 1/NME Stage
13 luglio 14 luglio
King Tuts Wah Wah Tent
13 luglio 14 luglio
Slam Tent
13 luglio 14 luglio
T Break Tent
13 luglio 14 luglio
  • Cholo
  • Major Major
  • Kain
  • 1" Volcano
  • The Day I Snapped
  • Policechief
  • The Grim Northern Social
  • Degrassi
  • Nerve
  • Julia Thirteen
  • MC Sleazy
  • X-Tigers
  • Jetstar
  • Workshy
  • Cannon
  • Snodgrass
  • Odeon Beat Club
  • Tippi
  • Monica Queen
  • Eska
  • Vera Cruise
  • August 81
  • Bendy Toy

2003[modifica | modifica wikitesto]

Main Stage
12 luglio 13 luglio
BBC Radio 1/NME Stage
12 luglio 13 luglio
King Tut's Wah Wah Tent
12 luglio 13 luglio
X Tent
12 luglio 13 luglio
Slam Tent
12 luglio 13 luglio

[1]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

T in the Park Festival 2010.jpg T in The Park 2002.jpg

Performance celebri[modifica | modifica wikitesto]

Sia nel 2007 che nel 2008 la cantante londinese Amy Winehouse si è esibita dal vivo a T in the Park riscuotendo molto successo. Durante i concerti ha eseguito molti brani, tra i quali Back to Black, Love Is a Losing Game, You Know I'm No Good, Just Friends, Rehab, Valerie e Cupid.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) T in the Park '03, efestivals.co.uk.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica