Super Junior

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Super Junior
KCON 2015 Super Junior DSC02998 (20357930851).jpg
I Super Junior mentre si esibiscono ai KCON 2015. Da sinistra: Ryeowook, Donghae, Leeteuk, Kangin, Siwon, Yesung, Eunhyuk, Kyuhyun e Heechul
Paese d'origineCorea del Sud Corea del Sud
GenereK-pop
Dance
Rhythm and blues
Periodo di attività musicale2005 – in attività
EtichettaSM Entertainment
Avex Trax
Rhythm Zone
Album pubblicati10
Studio8
Live2
Sito ufficiale

I Super Junior (슈퍼주니어, conosciuti anche come SJ o SuJu?) sono un gruppo musicale sudcoreano.

Il gruppo, nato con il nome di "Super Junior '05" come progetto di band a rotazione dell'etichetta e agenzia di talenti sudcoreana SM Entertainment, debutta nel 2005 e conta inizialmente dodici componenti: Leeteuk (leader), Heechul, Han Geng, Yesung, Kibum, Kang-in, Shindong, Sungmin, Eunhyuk, Donghae, Siwon, Ryeowook e Kyuhyun che si unirà al gruppo solamente nel 2006, quando la formazione dei componenti del gruppo diventerà fissa e la band prenderà il nome definitivo di Super Junior.[1]

I Super Junior hanno pubblicato o contribuito a 20 differenti tipi di registrazioni di vario successo.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

2000-2005: Formazione e debutto[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000, la SM Entertainment sostiene le sue prime audizioni all'estero a Pechino, in Cina, dove Hangeng verrà selezionato tra tremila concorrenti.[3] Quello stesso anno Leeteuk, Yesung ed Eunhyuk vengono selezionati ai casting di Seul. Sungmin e Donghae entreranno alla SM Entertainment dopo aver vinto nel 2001 un concorso sponsorizzato dalla casa discografica. Nel 2002 si uniranno anche Heechul, Kangin e Kibum, scoperto in California da un agente di scouting. Siwon diventerà un tirocinante nel 2003 e Shindong nel 2004. Ryeowook vince nel 2004 alla competizione canora Chin Chin Youth Festival ed entrerà a far parte dell'agenzia solo due mesi prima del debutto del gruppo, nel 2005.[4] Kyuhyun si unirà alla band solamente nel 2006, dopo aver vinto il Chin Chin Youth festival dell'edizione 2005.

Il gruppo nasce come idea dell'amministratore delegato Lee Soo-man, che nel 2005 annuncia il progetto della creazione di un gruppo, composto di 12 elementi, nella quale la formazione dei componenti avrebbe dovuto cambiare stagionalmente, in modo da avere sempre cantanti giovani e nuovi tra le sue fila. Questo concetto, derivato dal gruppo femminile giapponese Morning Musume, fu introdotto per la prima volta nel mondo del K-Pop.[5]

Il gruppo debutta ufficialmente sul canale SBS nel programma Popular Song, il 6 novembre 2005, esibendosi con la canzone “Twins (Knock Out)”. Il singolo fu dapprima venduto in formato digitale assieme ad altre 4 tracce l'8 novembre seguente e poi rilasciato ufficialmente nell'album di debutto Superjunior05 (Twins), uscito il 6 dicembre 2005.

2006-2008[modifica | modifica wikitesto]

Oltre che grazie ai successi commerciali, la popolarità dei Super Junior si è andata consolidando grazie alla loro presenza in vari show televisivi in qualità di conduttori o ospiti. Tutti i membri del gruppo avevano già avuto esperienze di attori in alcuni episodi di serie televisive, reality show o drama coreani. Come gruppo, i tredici membri dei Super Junior hanno preso parte al drama "Super Junior Mini-Drama": un programma televisivo trasmesso a fine 2006. Il gruppo fu produttore, autore e protagonista degli episodi della serie.[6][7] Nel 2008, Leeteuk e Sungmin sono stati i protagonisti dello special televisivo "Super Junior Unbelievable Story". Altre esperienze televisive dei Super Junior includono: Super Junior Show (2005–2006), Mistery 6 (2006), Super Junior Full House (2006), Super Adonis Camp (2006) e Explorers of the Human Body (2007 – 2008). Dodici membri del gruppo, ad esclusione di Kyuhyun, sono stati protagonisti anche di un film cinematografico intitolato "Attack on the Pin-Up Boys". Il film, il primo in assoluto prodotto dalla SM Pictures, è stato trasmesso nel 2007 in Corea.[8] "Wonder Boy", eseguita dai Super Junior, è stata usata come colonna sonora del film.[8] Si tengono nel corso di questi due anni il Super Tour e il Super Tour 2. Nel corso degli anni i componenti dei Super Junior si sono divisi in altri sottogruppi, con l'intenzione di rivolgersi ad un pubblico differente. Nel 2006 sono nati i Super Junior-K.R.Y formati da Kyuhyun, Ryeowook e Yesung, il cui stile musicale si rivolge ad un pubblico più maturo, attraverso ballate R&B. A differenza degli altri gruppi formati come costole dei Super Junior, i Super Junior-K.R.Y non hanno mai pubblicato un album o un singolo, ma hanno soltanto preso parte a colonne sonore o a progetti di altri artisti. I Super Junior-T, nati nel 2007 e formati da Leeteuk (il leader), Heechul, Kang-in, Shindong, Sungmin, e Eunhyuk sono conosciuti per il loro stile trot, mentre i Super Junior-M, nati nel 2008 e formati da Siwon, Donghae, Kyuhyun, Henry, Ryeowook, Sungmin e Zhou Mi sono più orientati verso la musica dance. L'ultimo gruppo nato è Super Junior-Happy, nato nel 2008 e formato da Leeteuk (leader), Yesung, Kang-in, Shindong, Sungmin, e Eunhyuk.

Il gruppo ha vinto sette prestigiosi riconoscimenti musicali, che vanno dal M.net Asian Music Awards al Golden Disk Awards, oltre ad essere risultati gli "artisti coreani preferiti dal pubblico" all'MTV Asia Awards del 2008.[9]

2009-2010[modifica | modifica wikitesto]

I Super Junior Live al SMTOWN Live a Bangkok.

Nonostante il successo, il gruppo è percorso da vari cambiamenti di formazione durante i concerti. Kibum lascia il gruppo per proseguire la propria carriera di attore; nel 2009 Kangin ha problemi legali per via di un grave incidente automobilistico accaduto nel 2009.;[10] Han Geng lascia la SM Entertainment, ritenendo le sue condizioni economiche non adeguate[11] e nel 2010 pubblica il suo primo album da solista; Kangin è costretto a prendersi una pausa per assolvere il servizio militare.[12] Con solo dieci membri, il gruppo pubblica l'album Bonamana a maggio 2010, che seppur non acclamato dalla critica, riesce a vendere 300.000 copie.[13] L'album rimane nelle posizioni alte delle classifiche di Giappone e Corea per sessantuno settimane.[14] Il gruppo, insieme ad altri artisti della SM Entertainment, si imbarca in un tour mondiale, il Super Show 3, che li porta a Parigi, Los Angeles e New York,[15] ottenendo grande attenzione da parte dei media,[16] ed apparendo in uno speciale della CNN.[17][18] Il gruppo inizia ad ottenere riconoscibilità in utto il mondo: una classifica in Perù li vuole fra gli uomini più sexy del mondo,[19] mentre i membri del gruppo concedono intervista in Slovenia ed Iran[20] e appaiono in concerti anche in Brasile.[21][22] In Messico TV Azteca e nel Regno Unito la BBC parlano dei Super Junior.[23][24]

2011[modifica | modifica wikitesto]

Viene pubblicato l'album Mr. Simple, e si classifica al primo posto nella Gaon Chart, vendendo 287,427 copie all'epoca. Arriva invece terzo nella classifica Billboard. L'11 gennaio hanno partecipato al 26º Golden Disk Award tenutosi ad Osaka, in Giappone. Hanno poi concluso il loro tour mondiale, il Super Show 4, avendo tenuto concerti a Seoul, Osaka, Taipei(Cina), Singapore, Macao(Cina), Bangkok(Thailandia), Parigi, Shanghai, Jakarta e Tokyo, registrando in totale oltre 900,000 spettatori. Il 1 settembre, Heechul si arruola nel servizio militare.

2012-2013[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi preso una pausa dal gruppo a causa dell'arruolamento militare, Kangin ha ripreso l'attività col gruppo con il sesto album, ovvero Sexy, Free & Single, che è stato rilasciato il 1 luglio 2012 digitalmente e fisicamente il 4 luglio. Il videoclip per il singolo Sexy, Free & Single è stato rilasciato il 3 luglio. Esiste una versione B dell'album, che di differente dal primo rilascio ha solo la copertina. Il 7 agosto è stata rilasciata una versione deluxe dell'album, chiamata SPY, contenente nuovi brani quali "Only U", composta da Leeteuk, "Outsider" e "Haru", composta da Donghae. Sexy, Free & Single ha raggiunto le vette su iTunes in stati come il Perù, il Giappone, la Francia e l'Australia, arrivando terzo nella classifica Billboard World Albums. Anche quest'album ha visto il suo debutto al Gaon Chart, vendendo 335,744 copie. Il 30 ottobre, Leeteuk si arruola nel servizio militare.

A febbraio 2013 è stato annunciato un nuovo tour mondiale, il "Super Show 5". Iniziato a marzo a Seoul, ha poi continuato in Cina, Giappone, America ed Europa. Il 6 maggio, Yesung si è arruolato nel servizio militare obbligatorio, ponendo fine momentaneamente alle promozioni del gruppo con lui presente. Il 30 agosto, Heechul torna dal servizio militare. Il 10 novembre 2013, Eunhyuk, Siwon, Kangin e Kyuhyun hanno partecipato all'Oxford Union Debating Chamber tenutosi all'Università di Oxford, intitolando il loro intervento "Super Junior:The Last Man Standing". L'evento ha avuto la collaborazione della Società Coreana dell'Università di Oxford, della Società Asiatica e dell'Unione di Oxford.

2014[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 luglio Leeteuk torna dal servizio militare. Ad agosto 2014, la SMTOWN ha annunciato che, dato che Heechul e Leeteuk erano tornati dall'arruolamento militare, avrebbero ripreso le promozioni col gruppo. L'album MAMACITA è stato rilasciato digitalmente il 29 agosto 2014, e fisicamente il 1 settembre 2014. Il Super Show 6 è rimasto 3 giorni alla Jamsil Arena, stadio di un quartiere di Seoul. Questo show li ha resi i primi artisti coreani ad aver tenuto 100 concerti. Il 27 ottobre viene rilasciata la versione deluxe di MAMACITA, chiamata This Is Love, contenente 3 nuove canzoni, tra cui, appunto, This Is Love, una versione riarrangiata cantata live di This Is Love e le canzoni già precedentemente pubblicate. Ha raggiunto il primo posto su molte piattaforme come la Sinnara Records e la Hanteo Chart.

2015[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 maggio Yesung torna dal militare. L'8 luglio 2015 viene rilasciato Devil, che vede il ritorno alle promozioni di Yesung. L'album è stato pubblicato il 16 luglio, ed è stato il più venduto nella United World Charts. Continua il Super Show 6, dove il loro concerto si tiene l'11 luglio, con una replica il giorno successivo. Hanno cantato 4 canzoni dall'album, ovvero "Devil", "We Can", "Alright" e "Don't Wake Me Up". Kangin si allonta dal gruppo, non abbandonandolo ancora, ma semplicemente rimanendo inattivo.

2017[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 maggio 2017 Kyuhyun parte per l'arruolamento militare. Il 27 settembre 2017 è cominciato un countdown sul loro sito ufficiale, che mostrava quanti giorni mancassero al 6 novembre 2017, data del loro 12º anniversario. Il 30 ottobre è stato rilasciato un nuovo singolo con tanto di video, One More Chance, per annunciare il nuovo album, in cui la canzone sarebbe stata inclusa. Il 6 novembre, proprio al 12º "compleanno" della band, è stato rilasciato Play. L'11 dicembre è stato rilasciato un singolo giapponese, dal titolo On and On, composto esclusivamente da Siwon. A dicembre è cominciato il Super Show 7. Sempre nel corso di questo mese, hanno sofferentemente partecipato al funerale di Jonghyun degli SHINee, toltosi la vita inalando monossido di carbonio riscaldato in una padella dopo aver mandato un ultimo messaggio alla sorella.

2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

La versione deluxe di Play, Replay, viene rilasciata il 12 aprile 2018, con title track Lo Siento, che vede un featuring nella versione coreana con frasi in spagnolo di Leslie Grace e uno con il gruppo misto K.A.R.D., esclusivamente in coreano. Vi è stato il rilascio di un videoclip solo per la prima versione. Il 7 maggio 2019 Kyuhyun è tornato dal suo arruolamento militare, rendendo possibile un ritorno della band, previsto per la seconda metà del 2019. L'11 luglio però, Kangin decide di lasciare il gruppo. Non è stata una sorpresa, vista la sua inattività al gruppo dal 2015.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Leeteuk (nato Park Jung-soo; Seul, 1 luglio 1983) - leader, voce, rap
  • Kim Hee-chul (Hoengseong, 10 luglio 1983) - voce, rap
  • Yesung (nato Kim Jong-woon, poi cambiato all'anagrafe in Kim Jong-hoon; Seul, 24 agosto 1984) - voce
  • Shindong (nato Shin Dong-hee; Mungyeong, 28 settembre 1985) - rap
  • Lee Sung-min (Goyang, 1 gennaio 1986) - voce (inattivo dal 2015)
  • Eunhyuk (nato Lee Hyuk-jae; Goyang, 4 aprile 1986) - rap, voce
  • Choi Si-won (Seul, 7 aprile 1986) - voce
  • Lee Dong-hae (Mokpo, 15 ottobre 1986) - voce, rap
  • Kim Ryeo-wook (Incheon, 21 giugno 1987) - voce
  • Cho Kyu-hyun (Seul, 3 febbraio 1988) - voce

Ex-membri[modifica | modifica wikitesto]

  • Kangin (nato Kim Yong-woon; Seul, 17 gennaio 1985) - voce
  • Kim Ki-bum (Seul, 21 agosto 1987) - rap, voce
  • Henry Lau (nato Liu Xianhua, Toronto, 11 ottobre 1989) - voce, rap

Han Geng, abbandonato il gruppo sin dal dicembre del 2009, ha chiuso ufficialmente il contratto con la SM Entertainment nel 2011, dopo aver vinto la causa presentata contro l'agenzia 2010.[25] Kibum ha intrapreso la carriera di attore e si è separato dalla band fin dal 2009, annunciando tuttavia il termine del suo contratto ufficiale soltanto il 15 agosto 2015.[26] Gli altri membri del gruppo hanno insistito nell'affermare che nonostante tutto Han Geng e Kibum sono ancora parte del gruppo.[27][28]

Dal luglio 2010 al maggio del 2019, gli 11 elementi attivi hanno completato il servizio militare obbligatorio di 21 mesi. Kangin si è arruolato il 5 luglio 2010 e ha completato il servizio il 16 aprile 2012. Heechul si è arruolato il 1 settembre 2011 e ha completato la leva il 30 agosto 2013. Leeteuk si è arruolato per il servizio militare obbligatorio il 30 ottobre 2012 e l'ha completato il 29 luglio 2014.[29][30] Yesung si è arruolato il 6 maggio 2013 ed è stato congedato il 4 maggio 2015.[31] Shindong si è arruolato il 24 marzo 2015 ed è stato congedato il 23 dicembre 2016. Sungmin si è arruolato il 31 marzo 2015 e ha completato la leva il 29 dicembre 2016. Eunhyuk si è arruolato il 13 ottobre 2015 e ha completato la leva il 12 luglio 2017. Donghae si è arruolato per il servizio militare il 15 ottobre 2015 e l'ha completato il 14 luglio 2017. Siwon il 19 novembre 2015 ed è stato congedato il 18 agosto 2017. Ryeowook è entrato in servizio l'11 ottobre 2016 e ha completato la leva il 10 luglio 2018. Kyuhyun si è arruolato il 25 maggio 2017 e ha completato la leva il 7 maggio 2019.

Il 30 aprile 2018 alla scadenza del contratto, Henry decide di non rinnovarlo, lasciando così i Super Junior-M e la SM. L'11 luglio 2019, dopo quasi 14 anni di attività, anche Kangin abbandona il gruppo, rimanendo comunque in contratto con la SM TOWN.

Sottogruppi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Super Junior-Happy, Super Junior-M, Super Junior-T e Super Junior-K.R.Y.

Sin dal debutto dei Super Junior, sono stati formati quattro sottogruppi. Ad eccezione di Kibum, tutti i membri sono stati inseriti in almeno uno dei sottogruppi. Le intenzioni dei sottogruppi erano parte della strategia della SM Entertainment di non limitare le attività dei Super Junior con le carriere individuali dei vari membri[32][33] Inoltre, obiettivo delle formazioni dei sottogruppi era dimostrare che i Super Junior potevano interpretare vari generi musicali. Questa strategia è stata tuttavia criticata, per come ha influenzato altri gruppi alla tendenza di dividersi in piccoli sottogruppi nello stesso modo.[34]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei Super Junior.

Album coreani[modifica | modifica wikitesto]

Tournée[modifica | modifica wikitesto]

  • "Super Show" - The 1st Asia Tour (2008–2009)
  • "Super Show 2" - The 2nd Asia Tour (2009–2010)
  • "Super Show 3" - The 3rd Asia Tour (2010–2011)
  • "Super Show 4" - Super Junior World Tour (2011–2012)
  • "Super Show 5" - Super Junior World Tour (2013–2014)
  • "Super Show 6" - Super Junior World Tour (2014–2015)
  • "Super Show 7" - Super Junior World Tour (2017–2018)
Tour affiliati
  • SMTown Live '07 Summer Concert (2007)
  • SMTown Live '08 (2008–2009)
  • SMTown Live '10 World Tour (2010–2011)
  • SMTown Live World Tour III (2012–2013)
  • SM Town Week - Treasure Island (2013)
  • SMTown Live World Tour IV (2014–2015)
Tour dei sottogruppi

Super Junior-K.R.Y.:

  • Super Junior-K.R.Y. The 1st Concert (2010–2011)
  • Super Junior-K.R.Y. Special Winter Concert (2012–2013)
  • Super Junior-K.R.Y. Japan Tour (2015)
  • Super Junior-K.R.Y. Asia Tour (2015)

Super Junior-D&E:

  • Super Junior-D&E The 1st Japan Tour (2014)
  • Super Junior-D&E The 2nd Japan Tour (2015)
  • Super Junior-D&E Asia Tour (2015)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Film

  • Attack on the Pin-Up Boys (2007)
  • Super Show 3|Super Show 3 3D (2011)
  • I AM. (2012)
  • Super Show 4|Super Show 4 3D (2013)
  • SM Town Live World Tour 4|SM Town The Stage (2015)

Televisione

  • Super Junior Show (2005)
  • Super Adonis Camp (2006)
  • Mystery 6 (2006)
  • Super Junior Full House|Full House (2006)
  • Super Junior Mini-Drama (2006)
  • Idol World (2007)
  • Explorers of the Human Body (2007–2008)
  • Idol Show (2008)
  • Unbelievable Outing Season 3 (2008)
  • Super Junior's Foresight (2010)
  • Super Junior-M Guesthouse (2014) con Henry e Zhoumi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sina News (in Chinese), "Super Junior adds new member, transformed into 13-person super group", su ent.sina.com.cn, 2006-05-24. p. 1.. URL consultato il 15 marzo 2016.
  2. ^ (KO) Super Junior: Promoted 19 albums in four years, in 10 Asia, 7 aprile 2009, 1. URL consultato il 7 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 2 ottobre 2013).
  3. ^ "Super Junior's Chinese member, Hankyung"., Daum (in Korean). (archiviato dall'url originale il 13 dicembre 2007).
  4. ^ "SMTOWN - 페이지를 찾을 수 없습니다."., super-junior.co.kr.. URL consultato il 16 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 28 febbraio 2009).
  5. ^ "Korea's new powerful group of 2006—Super Junior"., Sina News (in Chinese)., 2006-12-29..
  6. ^ (KO) Daum.net. Super Junior's self-directing dramas Archiviato il 17 gennaio 2008 in Internet Archive. il 17 gennaio 2008 in Internet Archive. July 26, 2006. Retrieved May 5, 2007.
  7. ^ (KO) Daum.net. Super Junior makes own drama Archiviato il 16 gennaio 2008 in Internet Archive. il 16 gennaio 2008 in Internet Archive. July 26, 2006. Retrieved may 5, 2007.
  8. ^ a b (KO) Cineseoul.com."Attack on the Pin-Up Boys" SM's first film project Archiviato il 26 settembre 2011 in Internet Archive. July 23, 2007. Retrieved July 26, 2007.
  9. ^ 2008 MTV Asia Awards Honors The Best From The East And West, su MTV Asia, 2 agosto 2008. URL consultato il 3 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2008).
  10. ^ Kangin fails to turn up for police investigation, in Asiae, 16 ottobre 2009. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  11. ^ (ZH) Star News [1] (In Korean.)
  12. ^ Super Junior to continue activities with 8 members, in 6 Theory Media, 30 agosto 2010, 1. URL consultato il 2 settembre 2010.
  13. ^ [2]
  14. ^ (ZH) SJ's Taiwan performance drew in 12,000 fans, in Oriental Daily, 29 novembre 2011. URL consultato il 28 novembre 2011.
  15. ^ S.M. Entertainment to launch world tour, su koreatimes.co.kr, The Korea Times, 2 luglio 2010. URL consultato il 5 luglio 2010.
  16. ^ Jon Caramanica, Korean pop machine, running on innocence and hair gel, in New York Times, 24 ottobre 2011, 1. URL consultato il 21 novembre 2011.
  17. ^ CNN.com Video, in CNN.
  18. ^ 'Korean Wave' of pop culture sweeps across Asia, in CNN, 31 dicembre 2010.
  19. ^ 슈주 동해, 아르헨티나 섹시 韓男1위..한류종결자 : 네이트 뉴스
  20. ^ 스포츠조선
  21. ^ 티브이데일리 TVDaily Archiviato il 25 febbraio 2014 in Internet Archive. il 25 febbraio 2014 in Internet Archive.
  22. ^ 스포츠조선
  23. ^ South Korea's K-pop craze lures fans and makes profits, in BBC News, 26 aprile 2011.
  24. ^ 한국여행 같이 하고 싶은 한류스타 1위 ‘슈퍼주니어'
  25. ^ "S.M. Entertainment's official position: Hankyung has "come to a mutual agreement, and will terminate proceedings""., news.naver.com., September 2011.. URL consultato il 15 marzo 2016.
  26. ^ "Super Junior′s Kim Ki Bum Announces End of Contract with SM"., mwave., August 20, 2015.. URL consultato il 16 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il agosto 23, 2015).
  27. ^ (KO) SuJu 'Beast' idol transformation because of Siwon?, in Star News, 18 maggio 2010, 1. URL consultato il 18 maggio 2010.
  28. ^ (KO) Super Junior wins #1 on Music Bank, in Newsen, 22 maggio 2010, 1. URL consultato il 22 maggio 2010.
  29. ^ "‘Geek’ Magazine Gives First Look at Super Junior Leeteuk’s Pre-Military Haircut", CJ E&M enewsWorld., 29 October 2012.. URL consultato il 15 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  30. ^ "Fans Defend Leeteuk From Media Slander Following Military Discharge", KpopStarz., 30 July 2014.. URL consultato il 15 marzo 2016.
  31. ^ "Super Junior′s Yesung to Enlist on May 6", CJ E&M enewsWorld., 12 April 2013.. URL consultato il 15 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2016).
  32. ^ (ZH) Sina.com. Three members of Super Junior form new group October 27, 2006. Retrieved August 12, 2007.
  33. ^ (KO) Lee Hye Rin, SuJu-Happy: "Singing is the happiest thing.", in Asia Economy, 25 giugno 2008, 1. URL consultato il 27 giugno 2008.
  34. ^ Idol Group Subgroups, in YTN Star, 6 gennaio 2009. URL consultato il 6 gennaio 2009 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2009).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN309577555 · ISNI (EN0000 0004 6090 5207 · BNF (FRcb16769806w (data) · WorldCat Identities (EN309577555
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica