Storie sospese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Storie sospese
Paese di produzione Italia
Anno 2015
Durata 95 min
Genere drammatico
Regia Stefano Chiantini
Soggetto Marco Giallini, Fausto Brizzi, Marco Martani, Massimiliano Bruno,
Sceneggiatura Stefano Chiantini, Luca Bendetti, Marta Manzotti, Chiara Ridolfi
Produttore Fulvia Ciccone, Marta Manzotti
Casa di produzione Faso Film Rai Cinema
Distribuzione (Italia) Pablo
Fotografia Tarek Ben Abdallah
Montaggio Luca Benedetti
Musiche Piernicola Di Muro
Scenografia Paola Peraro
Interpreti e personaggi

Storie sospese è un film drammatico del 2015 diretto da Stefano Chiantini e uscito in Italia il 3 settembre 2015[1]. È stato girato nella provincia dell'Aquila in Abruzzo (Villa Santa Maria, Avezzano e dintorni).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di rocciatori rimasti disoccupati dopo la chiusura dell'ennesimo cantiere delle grandi opere a causa della morte di un collega, precipitato giù durante un'arrampicata, si trovano costretti a cercare un'altra occupazione. Tra loro c'è Thomas, interpretato da Marco Giallini, con difficoltà economiche e una famiglia da mantenere: situazione che lo spingerà ad accettare un lavoro in un paesino dell'Abruzzo dove il vecchio “collega di roccia” Ermanno (Antonio Gerardi) gestisce una piccola impresa. Qui incontrerà la combattiva insegnante Giovanna (Maya Sansa) e il giovane geologo Alessandro (Alessandro Tiberi). Le dinamiche lavorative "poco chiare" costringeranno Thomas a prendere una scelta...

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema