Stazione di Corato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Corato
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàCorato
Coordinate41°09′23.04″N 16°25′04.08″E / 41.1564°N 16.4178°E41.1564; 16.4178Coordinate: 41°09′23.04″N 16°25′04.08″E / 41.1564°N 16.4178°E41.1564; 16.4178
LineeBari-Barletta
Caratteristiche
TipoStazione passante in superficie
Stato attualeIN FASE DI RIAPERTURA.
Binari2
 
Mappa di localizzazione: Puglia
Corato
Corato

La stazione di Corato è una stazione ferroviaria posta sulla ferrovia Bari-Barletta ubicata nel territorio dell'omonimo comune. I collegamenti ferroviari sono operati dalla società Ferrotramviaria.

Nell'anno 2016 sono stati avviati i lavori per l'ammodernamento della stazione con la realizzazione di un sottopassaggio nonché alla predisposizione al secondo binario della tratta Ruvo-Corato, terminato nel mese di dicembre 2016.

Il 12 luglio 2016, tra la stazione di Corato e quella di Andria, si verificò un gravissimo incidente ferroviario.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La gestione dell'impianto è affidata alla Ferrotramviaria (FT), società che opera anche come gestore del trasporto nell'ambito delle Ferrovie del Nord Barese.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita dal collegamento FR2 (Barletta - Andria - Bitonto - Aeroporto - Bari).[1]

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]