Sonny Parker (rugbista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sonny Parker
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 183 cm
Peso 103 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Galles Galles
Ruolo Tre quarti centro
Ritirato 2014
Carriera
Attività di club¹
1995-1998 Marist Brothers O.B.
1998-99 Viadana
1999-2001 Pontypridd ? (?)
2012-14 London Welsh 31 (0)
Attività in franchise
2001-03 Pontypridd 16 (10)
2003-04 Celtic Warriors 8 (15)
2004-12 Ospreys 98 (65)
Attività da giocatore internazionale
2002-2008 Galles Galles 31 (30)
Attività da allenatore
2014-2016 London Welsh All. 2ª

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 29 marzo 2017

Sonny Toi Parker (Thames, 27 agosto 1977) è un rugbista a 15 neozelandese, internazionale per il Galles, in carriera attivo nel ruolo di tre quarti centro nelle franchigie di Pontypridd, Celtic Warriors ed Ospreys[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sonny nasce a Thames, in Nuova Zelanda, da genitori con origini gallesi.

Dal 1995 al 1998 gioca con il club di Auckland Marist Brothers O.B.; nell'estate 1998 si strasferisce in Italia al Viadana in Serie A2.

L'anno successivo firma per il Pontypridd, disputando il campionato gallese fino al 2001, anno dell'approdo del club in Celtic League come franchigia. Nel 2003-04 gioca una stagione per i Celtic Warriors; dal 2004 firma per gli Ospreys.

Dal 2004 al 2012 milita per otto stagioni consecutive nel club in Celtic League, vincendo le edizioni: 2004-05, 2006-07, 2009-10 e 2011-12 e una Coppa Anglo-Gallese.

Nel 2012 lascia gli Ospreys per concludere la carriera ai London Welsh, nella seconda divisione inglese, conqistando la promozione in Premiership al termine della stagione 2013-14. Nell'estate 2014 annuncia il ritiro dal rugby giocato.[1]

Carriera internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce per il Galles il 1º novembre 2002 nel test match contro la Romania; nel 2003 viene convocato nella lista dei 31 giocatori per la Coppa del Mondo; l'anno successivo disputa il Sei Nazioni 2004 e nel 2007 viene nuovamente selezionato nella Nazionale gallese per la Coppa del Mondo in Francia. Nel 2008 prende parte alla vittoria del Sei Nazioni con Grande Slam e Triple Crown, disputando tre incontri su cinque contro Inghilterra, Scozia e Italia.

A fine 2005 ha annunciato il suo ritiro dalla Nazionale per il grande carico di impegni, ma è stato fatto tornare sui suoi passi dal C.T. Gareth Jenkins per gli impegni internazionali dell'autunno 2006.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Sonny Parker leaves the Ospreys for Exiles in England, su bbc.com. URL consultato il 25 agosto 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]