Simone Sala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simone Sala
Nazionalità Italia Italia
Genere Musica classica
Latin jazz
Periodo di attività musicale 2000 – in attività
Strumento pianoforte
Album pubblicati 3
Studio 3
Sito ufficiale

Simone Sala (Bojano, 21 marzo 1982) è un pianista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Bojano (CB) il 21 marzo del 1982, ha intrapreso lo studio del pianoforte all'età di nove anni col M° P.Niro e dopo pochi mesi è entrato al Conservatorio "Lorenzo Perosi" di Campobasso nella classe del M°Michele Battista. Nel 2002, nello stesso istituto, si è laureato secondo il vecchio ordinamento ottenendo il massimo dei voti, lode e menzione d'onore. Parallelamente agli studi pianistici ha frequentato il corso di Composizione ad indirizzo sperimentale tenuto dal M° Luca Salvadori. Terminati gli studi in Conservatorio continua il suo iter accademico a Napoli sotto la guida della pianista Annamaria Pennella presso l'Accademia Napolinova (2004). Nell'estate del 2005 vince una delle borse di studio per i migliori allievi durante i Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento tenuti da Joaquín Achúcarro presso l'Accademia Musicale Chigiana di Siena. Su invito dello stesso Achucarro viene selezionato come destinatario di una borsa di studio che gli permette di trasferirsi negli Stati Uniti per concludere gli studi presso la Southern Methodist University di Dallas (Texas) dove consegue la laurea Artist Certificate in Piano Performing nel 2009. Nell'arco di circa 15 anni (1994-2009), Simone Sala si afferma nel panorama pianistico internazionale vincendo oltre 30 premi nell'ambito dei concorsi pianistici nazionali e internazionali avviando allo stesso tempo un'intensa e prolifica attività concertistica che lo ha portato ad esibirsi in Italia ed all'estero (Polonia, Spagna, Inghilterra, Thailandia, Cambogia, USA) sia da solista che con orchestra, con gruppi cameristici e con il Simone Sala Trio/Quartet.

Nel 2008 fonda il World Music Project, Festival itinerante di cui è da allora anche Direttore Artistico una rassegna itinerante che si svolge in Molise, ed che visto Simone Sala collaborare con alcuni dei migliori artisti della scena internazionale, tra cui Michel Camilo, Billy Cobham, Al Di Meola, Silvia Mezzanotte, Stefano Bollani, Peter Erskine, Richard Galliano, Tullio de Piscopo, Irio de Paula, Vinicio Capossela e tanti altri. Dal 2015 è Direttore Artistico di Jazz in Campo, jazz festival internazionale che si svolge in Molise.

È stato più volte protagonista ospite dei palinsesti trasmessi da Rai Radio Uno, Rai Radio Tre, Radio Capital, Rai International, Radio Jazz 101 e tante altre.

Tra i tanti riconoscimenti ricevuti, spiccano la Medaglia Onorifica della Presidenza della Repubblica Italiana, la medaglia onorifica della Regione Molise e la cittadinanza onoraria dei Comuni di 4 comuni del Molise.

È fratello del chitarrista Flavio Sala.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Duende - Produced by Simone Sala, 2011
  • Notes - Produced by Simone Sala, 2014

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie