Siluro di Tortona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ingranditore da parete: Siluro di Tortona 1900 circa

Il siluro di Tortona è un ingranditore a condensatore a specchi, che costruito in legno permetteva il montaggio di lastre fino alla dimensione di 20x25 cm e obiettivi di vario formato.[1] Fu prodotto e brevettato dalla ditta Rossi Ettore sita in Tortona che gli aveva dato il nome con cui è conosciuto: siluro per la forma allungata dello stesso. Per poter lavorare era necessario che fosse appeso al muro in verticale. La società nel 1933[2] si chiamava Società anonima Siluro Tortona.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ p. 13 e 15
  2. ^ augusto.digitpa.gov.it/gazzette/index/download/id/1933063_P2
  3. ^ Istituto Storico e di Cultura dell’Arma del Genio”, ISCAG-214-001, su iscag.it, aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2014).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]