Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Settsu (provincia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa delle province giapponesi con la provincia di Settsu evidenziata

La provincia di Settsu (giapponese: 摂津国, Settsu no kuni), alle volte chiamata provincia di Tsu (津国, Tsu no kuni, o provincia di Sesshu, 摂州, Sesshū), è una delle vecchie province del Giappone il cui territorio corrisponde alla parte orientale delle odierna prefettura di Hyōgo e a quella settentrionale di Ōsaka.

La città di Osaka ed il Castello di Osaka furono i centri principali della provincia. Durante il periodo Sengoku il clan Miyoshi governò Settsu e le vicine Izumi e Kawachi fino a che non vennero conquistati da Oda Nobunaga. Le province vennero in seguito governate da Toyotomi Hideyoshi. I reggenti del figlio di Hideyoshi presto lottarono tra loro e quando Ishida Mitsunari perse la Battaglia di Sekigahara, l'area venne data ai parenti di Tokugawa Ieyasu.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone