Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Tosa (provincia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa delle province giapponesi con la provincia di Tosa evidenziata

Tosa (giapponese: 土佐国; -no kuni) fu una provincia del Giappone nell'area occupata nel ventunesimo secolo dalla prefettura di Prefettura di Kōchi sull'isola di Shikoku. Tosa confinava con le province di Iyo e Awa.

L'antica capitale si trovava vicino alla moderna Nankoku. Durante il Periodo Sengoku Tosa era governata dal clan Chosokabe e per un breve periodo di tempo Chosokabe Motochika unificò Shikoku sotto il suo governo, ma Toyotomi Hideyoshi la ridusse nuovamente a provincia e successivamente alla battaglia di Sekigahara l'assegnò ad un nuovo governante. Tosa era una provincia relativamente povera ed anche sotto i Chosokabe mancò di una forte città castello. Dopo la battaglia di Sekigara venne fondata la città castello di Kōchi, che rimane la città principale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN242717791
Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone