Sentori primari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella analisi organolettica di un vino i sentori primari sono quelli che derivano dal vitigno stesso.

Normalmente producono sentori primari nei vini quei vitigni che vengono anche chiamati aromatici (e in misura minore i semiaromatici) in quanto particolarmente ricchi di sostanze odorose, soprattutto nella parte esterna dell'acino.

I vitigni aromatici sono 4: i moscati, le malvasie, il brachetto e il Traminer aromatico.

Sono vitigni semiaromatici il glera, il sauvignon blanc, lo chardonnay, il cabernet sauvignon, il merlot, il lagrein e altri.

Dal punto di vista chimico i sentori primari sono costituiti principalmente da terpeni. Caratterizzano fortemente un vino con sentori che ricordano il muschio, la salvia, la rosa, la pesca etc.

Argomenti correlati[modifica | modifica wikitesto]

Alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici