Sebastian Colloredo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sebastian Colloredo
Sebastian Colloredo Val di Fiemme 2013 (normal hill individual).jpg
Sebastian Colloredo ai Mondiali della Val di Fiemme 2013
Nazionalità Italia Italia
Altezza 176 cm
Peso 61 kg
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Squadra Fiamme Gialle
Statistiche aggiornate al 22 marzo 2015

Sebastian Colloredo (Gemona del Friuli, 9 settembre 1987) è un saltatore con gli sci italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Residente a Tarvisio, appartiene ai Gruppi Sportivi Fiamme Gialle e ha esordito in nazionale nel 2001[1]. In Coppa del Mondo ha esordito il 12 febbraio 2005 nella gara a squadre di Pragelato (9º) e ha ottenuto il primo podio il 23 novembre 2012 a Lillehammer (3º).

In carriera ha preso parte a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Torino 2006 (27º nel trampolino normale, 36° nel trampolino lungo, 11º nella gara a squadre), Vancouver 2010 (29º nel trampolino normale, 27º nel trampolino lungo) e Soči 2014 (28º nel trampolino normale, 30º nel trampolino lungo), a sei dei Campionati mondiali (7º nella gara a squadre a Val di Fiemme 2013 il miglior piazzamento) e a quattro dei Mondiali di volo (8º nella gara a squadre a Planica 2010 il miglior piazzamento).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 34º nel 2012
  • 1 podio (a squadre):
    • 1 terzo posto

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

  • 17 medaglie[1]:
    • 15 ori (trampolino lungo nel 2005; trampolino normale nel 2006; trampolino normale, trampolino lungo nel 2007; trampolino normale, trampolino lungo nel 2008; trampolino normale, trampolino lungo nel 2009; trampolino normale, trampolino lungo nel 2010; trampolino lungo nel 2011; trampolino normale, trampolino lungo nel 2012; trampolino normale, trampolino lungo nel 2013)
    • 1 argento (trampolino lungo nel 2006)
    • 1 bronzo (trampolino normale nel 2003)

Campionati italiani juniores[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia[1]:
    • 1 argento (trampolino normale nel 2001)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Scheda FISI. URL consultato il 22 marzo 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]