Scott Gorham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Scott Gorham
Black Star Riders – Wacken Open Air 2014 06.jpg
Scott Gorham con i Black Star Riders al Wacken Open Air nel 2014
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereHeavy metal
Hard rock
Album-oriented rock
Periodo di attività musicale1974 – in attività
StrumentoChitarra
Gruppo attualeThin Lizzy
Black Star Riders
Gruppi precedentiPhenomena II
21 Guns

Scott Gorham, nato come William Scott Gorham (Glendale, 17 marzo 1951), è un chitarrista e compositore statunitense.

Sposato con Christine Gorham, Scott è stato membro dei Thin Lizzy dal 1974 al 1983 (anno di scioglimento) ed è spesso considerato come uno dei componenti fondamentali della band. Dopo i Lizzy, Gorham si unì ai Phenomena II, nei quali conobbe i futuri componenti dei 21 Guns, band con cui ha pubblicato 3 album.

Nel 2010 ha rifondato i Thin Lizzy con una formazione totalmente inedita.[1] Nel 2012 ha invece dato vita ai Black Star Riders, band nata dalle ceneri dei Thin Lizzy.[2]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Thin Lizzy[modifica | modifica wikitesto]

Con i 21 Guns[modifica | modifica wikitesto]

  • Salute (1992)
  • Nothing's Real (1997)
  • Demolition (2002)

Con i Black Star Riders[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Equipaggiamento[modifica | modifica wikitesto]

Scott usò agli esordi una Gibson Les Paul Deluxe con mini humbuckers. Successivamente comprò un modello del '59 che usò fino al 1984. Attualmente usa una Fender Stratocaster con amplificatori Marshall Amplifiers.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) blabbermouth.net, THIN LIZZY's New Lineup Officially Announced, blabbermouth.net. URL consultato l'11 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 16 maggio 2010).
  2. ^ (EN) Paul Cashmere, Thin Lizzy to End, Black Star Riders to Begin, noise11.com, 20 dicembre 2012. URL consultato l'8 giugno 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN66663823 · ISNI (EN0000 0000 8146 5774 · BNF (FRcb140184437 (data)