Sara Pichelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sara Pichelli

Sara Pichelli (Porto Sant'Elpidio, 15 aprile 1983) è una disegnatrice e fumettista italiana[1], principalmente conosciuta per essere stata la prima illustratrice della versione di Ultimate Spider-Man di Miles Morales. Vive e lavora a Roma.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver iniziato la propria carriera nell'animazione lavorando come storyboarder e character designer, Sara Pichelli è entrata nell'industria del fumetto lavorando per la IDW Publishing come assistente di David Messina per la serie a fumetti Star Trek, prima di essere assunta dalla Marvel Comics nel 2008 dopo essere stata scoperta in un concorso per giovani talenti.

Dopo aver lavorato per numerosi titoli Marvel, come Namora, NYX, Eternals, X-Men Manifest Destiny: Dazzler, Runaways, New X.Men: Pixie, Astonishing X-Men, Pichelli è stata ingaggiata come artista principale nel secondo volume di Ultimate Comics: Spider-Man, che è stato pubblicato nel settembre 2011.

Nel 2011 Sara Pichelli ha vinto l'Eagle Award come "miglior artista emergente".[3] Nel 2012, insieme a Laura Zuccheri, è stata l'autrice del manifesto del Lucca Comics & Games.

Nell'aprile 2014 firma la copertina, in coppia con Annalisa Leoni, del dodicesimo numero del Dylan Dog Color Fest.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sara Pichelli, in Comic Book DB. URL consultato il 26 febbraio 2013.
  2. ^ Mark Paniccia (testi & disegni), Ultimate Spider-Man, vol. 2, novembre 2011, p. 26.
  3. ^ (EN) Previous Winners (2011), in eagleawards.co.uk (Premio Eagle). URL consultato il 27 febbraio 2013.
  4. ^ DYLAN DOG COLOR FEST 12

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN134113458 · LCCN: (ENno2010118767 · ISNI: (EN0000 0000 9163 6741 · BNF: (FRcb16707760p (data)