Santino Rocchetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santino Rocchetti
Santino Rocchetti.jpg
Nazionalità Italia Italia
Genere Musica leggera
Pop
Periodo di attività musicale 1961 – in attività
Etichetta CDB, ARC, CBS, Philips, Fonit Cetra
Album pubblicati 2
Studio 2

Sante Rocchetti detto Santino (Montalto di Castro, 13 luglio 1946) è un cantautore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dotato di una voce roca molto adatta al rhythm 'n' blues, inizia l'attività negli anni sessanta, formando un complesso beat con i fratelli, i Rokketti, con cui incide per la CDB, la CBS e la ARC.

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Rokketti.

Sciolto il gruppo per via del servizio militare di alcuni componenti, entra nel gruppo che accompagna Nino Ferrer, partecipando all'incisione dell'album Rats and Roll's, e nei 4 +4 di Nora Orlandi nel 1970; nello stesso periodo fa parte del cast dell'opera rock Orfeo 9 di Tito Schipa Jr., partecipando anche alla realizzazione del disco e duettando, nella canzone Vieni sole, con Loredana Bertè.

Nel 1972 entra nel complesso I Gatti Rossi, incidendo un 45 giri per la Philips con una canzone, E dire che a maggio, scritta da Mauro Pelosi.

Dopo quest'esperienza inizia l'attività come cantante solista firmando con la Fonit Cetra ed ottenendo un buon successo nel 1975 con Pelle di sole, con cui partecipa a Un disco per l'estate.

L'anno successivo partecipa al Festival di Sanremo 1976 con E tu mi manchi, e nel 1977 nuovamente al Festival di Sanremo con Dedicato a te e al Festivalbar con I miei giorni felici, cover di un successo del 1968 di Wess (a sua volta cover di Chapel of dreams). Nel 33 giri Dedicato a te è inserita Arcobaleno, cover di Over the Rainbow.

Torna nuovamente al Festival di Sanremo 1978 con Armonia e poesia.

Tra gli altri suoi successi ci sono Dolcemente bambina, Mia, Amado mio e Divina.

Negli anni novanta riforma, con altri componenti, i Rokketti, esibendosi in locali e sale da ballo in tutta Italia.

Discografia da solista (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Discografia con i Rokketti[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri pubblicati all'estero[modifica | modifica wikitesto]

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

CD[modifica | modifica wikitesto]

Discografia con i Gatti Rossi[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ursus (Salvo D'Urso) - Manifesto beat - Edizioni Juke Box all'Idrogeno, Torino, 1990 (alla voce Rokketti, pagg. 125-126)
  • Claudio Pescetelli - Una generazione piena di complessi - Editrice Zona, Arezzo, 2006 (alla voce Rokketti, pagg. 130-131)
  • Tiziano Tarli, Beat italiano. Dai capelloni a Bandiera gialla, edizioni Castelvecchi, Roma 2005
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie