Samoa, regina della giungla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Samoa, regina della giungla
Titolo originaleSamoa, regina della giungla
Paese di produzioneItalia
Anno1968
Durata84 min
Genereavventura
RegiaJames Reed
SoggettoGianfranco Clerici, Guido Malatesta
SceneggiaturaGianfranco Clerici, Guido Malatesta
ProduttoreFortunato Misiano
Casa di produzioneRomana Film
Distribuzione in italianoRomana Film
FotografiaAugusto Tiezzi
MontaggioJolanda Benvenuti
MusicheAngelo Francesco Lavagnino
ScenografiaPier Vittorio Marchi
CostumiWalter Patriarca
TruccoAngelo Roncaioli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Samoa, regina della giungla è un film del 1968 diretto da Guido Malatesta.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Hong Kong viene organizzata una spedizione per un'isola della Malesia alla ricerca di un giacimento di diamanti. La comitiva è composta da Clint, dal professor Dawson, dal dottor Schwarz, da Stark, Nancy, Moreau, Muller e Alain. Nell'isola, dopo che Muller, essendosi allontanato dall'accampamento, è ucciso da una tigre, la spedizione giunge alle cascate ove viene assalita dai tagliatori di teste. Clint e gli altri si stanno già preparando ad affrontare un altro attacco quando appare Samoa, una ragazza dai lunghi capelli neri e dalla bellezza folgorante, che li guida attraverso passaggi segreti, nel suo villaggio, dove in una grotta, la tribù custodisce i diamanti. Alain e i compagni li rubano e quindi, guidati da Samoa, che si è innamorata di Clint, fuggono, inseguiti dagli indigeni. Moreau, Stark e Schwarz tentano di impadronirsi dei diamanti, ma Clint dopo una furiosa lotta riesce a fermarli. Alain resta ucciso in un conflitto con i tagliatori di teste, Stark e Schwarz muoiono, Nancy e Dawson si allontanano, mentre Moreau insieme ai diamanti che aveva con sé, finisce inghiottito dalle sabbie mobili. Clint e Samoa, innamorati, essendo riusciti a tenere per sé alcuni diamanti ritornano verso la civiltà.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema