Sam Paglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sam Paglia, pseudonimo di Samuele Pagliarani (Cesenatico, 1971), è un musicista e cantante italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Compositore, paroliere, organista Hammond, cantante, pianista e tastierista (specializzato quasi esclusivamente in tastiere vintage quali piano Fender Rhodes, Wurlitzer, Clavinet e Moog), disegnatore e scrittore. Nel 1996 fonda il Sam Paglia Trio, e come strumento sceglie l'organo Hammond. Nel 1998 esce per l'etichetta bolognese Irma Records B- movie heroes, il suo primo disco di brani originali realizzato come finta colonna sonora di un film immaginario. È il primo caso di disco italiano concept dedicato al cinema di genere poliziesco in cui convivono le influenze di maestri italiani della composizione per il cinema quali Umiliani, Piccioni, Trovajoli e il jazz afroamericano di Jimmy Smith e Quincy Jones. Sempre per la Irma Records nel 2000 esce Nightclubtropez, disco con influenze di bossanova e soul jazz dedicato alla musica da ballo dei nights italiani tra gli anni sessanta e settanta con brani cantati Continental 70 e Naitropè Clebtrope'. Il disco ottiene ottime recensioni e vanta grande distribuzione e vendite soprattutto all'estero: Giappone, Australia, USA, Russia, Inghilterra, Germania e Austria. Nel 2003 esce per la Cinedelic record il terzo disco Killer cha cha cha, più sul versante soul jazz e funk. Qui compaiono per la prima volta 4 cover: Bullitt e Room 26 (di Lalo Schifrin, tratte dal film Bullitt 1968), Theme from The Liquidator (sempre di Schifrin dal film The Liquidator 1966) e il tema Sanford & son scritto da Quincy Jones per la serie televisiva omonima del 1972. I prime tre dischi hanno le copertine disegnate dallo stesso Sam. I brani di questi compaiono su decine e decine di compilation e il suo nome viene legato al cosiddetto movimento lounge di cui in Italia fan parte il duo dei fratelli Montefiori (Montefiori Cocktail). Nell'aprile del 2000 il trio di Sam incontra in un'unica ed irripetibile serata Piero Umiliani per suonare assieme i successi del maestro riportati alla ribalta dal movimento lounge, classici come Gassman Blues (da I soliti ignoti) e "Mah na mah na" (brano reso popolare dal Muppet show e originariamente scritto per il film Svezia inferno e paradiso). All'attività discografica, si intensifica quella del live e della composizione di musiche per jingle pubblicitari, documentari televisivi e film e cortometraggi d'autore. Oltre a suonare in tutt'Italia il Trio suona in festival e locali in Austria, Spagna, Croazia, Bosnia, Inghilterra, Svizzera. I dischi successivi sono The rare Sam Paglia (Flipper/ Hip Cub records) del 2005, Electric Happiness( Deja vu') del 2009, The last organ party (Flipper / Hip Club records) del 2012. Dal 2003 inizia a collaborare con il regista milanese Max Croci per il quale comporrà diverse musiche per cortometraggi e documentari televisivi. Dal 2005 lavora come compositore per la casa editrice Flipper Music specializzata in sonorizzazioni televisive e cinematografiche.

Formazione del Sam Paglia trio[modifica | modifica wikitesto]

  • Sam Paglia: Voce, organo Hammond C3, Hohner Clavinet,fender rhodes
  • Simo Paglia: Percussioni, Batteria
  • Francesco Minotti: Chitarra elettrica e voce

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • B-movie heroes - Irma Records -1998 (doppio LP- CD)
  • Nightclubtropez - Irma Records - 2000 (doppio LP-CD)
  • Killer Cha Cha Cha - Cinedelic Records - 2003 (CD)
  • The Rare Sam Paglia - Flipper/ Hip Club Records- 2005 (CD)
  • Hammond Boogaloo- Flipper- 2005 (contiene parte dei brani di Rare Sam Paglia più alcuni inediti- CD)
  • Electric Happiness - Dejavù Records- 2009 (CD)
  • The last organ party - Flipper/ Hip Club Records 2012 (CD)
  • The Sam Show - Flipper- 2012 (contiene parte dei brani di The last organ party + inediti CD)

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • After Pizza (Tuttomatto remix) Irma Records (mix 45 giri)
  • Bullitt (As played by Sam Paglia and the B-movie heroes) (doppio 45 giri)- Irma 1999
  • The soul 69 Cinedelic 2003 (45 giri)
  • Stripper girl Cinedelic 2004 (45 giri) (remix di Frank Popp)
  • Gate! (cd promozionale natalizio per catena Gate parrucchieri) 2003

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Cheesecake 2005- regia di Max Croci
  • Golden Hayes 2006 – regia di Max Croci
  • Sosta forzata 2006 – Regia di Max Croci
  • Screwdriver 2010 – regia di Max Croci

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

  • Italia 70 /il cinema a mano armata 2004 regia Max Croci-Sky
  • L'Italia dei generi 2004 regia Max Croci- Sky
  • Eros e cinema 2005 regia Max Croci- Sky

Televisione e spot[modifica | modifica wikitesto]

  • Dash – campagna 2000/2004
  • Dash- 2005
  • The Sex and the City- HBO 2000 (3 brani presenti in 2 episodi tratti da Nigthclubtropez)
  • Neurovisione – MTV 2008- regia Latino Pellegrini
  • Pitti Uomo – musiche per cortometraggi realizzati da 10 esordienti per Pitti 2010
  • Panetteria Maiello/Vodafone con Luca e Paolo- regia Max Croci 2010/2011
  • Fiat, spot natalizio web (versione di Jingle Bells all'organo Hammond- Flipper)
  • Egoisti anonimi/ Control 2012 regia Max Croci
  • ENI - Campagna riparti con Eni 2012

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Sono Positivo – regia di Cristiano Bortone 1999 (brano: After pizza)
  • La banda del Brasiliano- regia del collettivo John Snellimberg 2010 – parte della colonna sonora originale

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Sala d'aspetto 2009 (opera teatrale in un unico atto scritta per la giornata della Memoria, testo, regia e musica)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie