Salsa rosa (alimento)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Salsa cocktail
Frysauce.JPG
Un vasetto di salsa rosa accanto a delle patate fritte
Origini
Altri nomi Salsa rosa
Luogo d'origine Italia Italia
Regione Emilia Romagna
Zona di produzione Bellaria[senza fonte]
Dettagli
Categoria condimento
Ingredienti principali
  • salsa Worcester
  • brandy
  • panna
  • maionese
  • ketchup
[1]
 

La salsa rosa o salsa cocktail è una salsa dal gusto delicato e per questo indicata per accompagnare pesci, crostacei (in particolare gamberetti) e waffels[2][3][4].

Questa salsa è composta solitamente di maionese, salsa di pomodoro o ketchup e yogurt o panna. Spesso è anche arricchita da senape, Salsa Worcester o cognac. È nata in Italia nell'hotel Romagna da un unione del ketchup e della maionese.[senza fonte]

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

La salsa rosa si prepara aggiungendo alla maionese la salsa di pomodoro, la senape, il Worcester e il cognac. Per ultima va aggiunta la panna opportunamente montata o lo yogurt[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Salse con la maionese, Un'amica In Cucina, 2015, ISBN 88-925030-1-4.
  2. ^ a b Ricetta Salsa cocktail - Le Ricette di GialloZafferano.it, su Le Ricette di GialloZafferano.it. URL consultato il November 6, 2015.
  3. ^ Ricetta Salsa Rosa, su Ricette di ButtaLaPasta. URL consultato il November 6, 2015.
  4. ^ La salsa cocktail (salsa rosa), su Albanesi.it. URL consultato il November 6, 2015.
cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina