Saline (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Saline
Saline (fiume) 2013 by-RaBoe 06.jpg
StatoItalia Italia
RegioniAbruzzo Abruzzo
ProvincePescara Pescara
Lunghezza10 km
Portata media5,05 m³/s
Bacino idrografico34 km²
NasceLocalità Congiunti, dalla confluenza tra Fino e Tavo
AffluentiFino e Tavo
SfociaMare Adriatico tra Città Sant'Angelo e Montesilvano
42°31′33″N 14°09′07″E / 42.525833°N 14.151944°E42.525833; 14.151944Coordinate: 42°31′33″N 14°09′07″E / 42.525833°N 14.151944°E42.525833; 14.151944

Il fiume Saline ha origine dalla confluenza dei fiumi Fino e Tavo nella località "Congiunti" all'altezza del confine tra Città Sant'Angelo e Cappelle sul Tavo, scorre per circa 10 chilometri in una valle intensamente urbanizzata ed industrializzata soggetta a periodiche e pericolose esondazioni e sbocca nell'Adriatico in località “Saline”, al confine tra Marina di Città Sant'Angelo e Montesilvano.

Il toponimo deriva dall'antico nome romano Salinum Flumen dovuto all'esistenza di importanti saline presso la foce, l'area tra la foce del Saline e quella del torrente Piomba era il pagus romano Ad Salinas posto circa alla stessa distanza (6 miglia - 9 km) tra Pinna e Ostia Aterni[1].

Il Saline presentava una certa ricchezza sotto il profilo botanico[2] ed alla sua foce si fermavano uccelli migratori e stanziali, oggi però proprio nell'area della foce, sono presenti grandi complessi edilizi, un esteso sistema di argini e scogli, scarichi fognari, un porticciolo.

Numerosi scarichi, e la forte speculazione edilizia hanno portato ad una situazione di estremo degrado[3][4][5][6] dell'intero fiume, l'oasi WWF "Foce del Saline" è stata abbandonata. Da un'inchiesta della rivista Focus, risulta che è uno dei sette fiumi italiani più sfruttati ed inquinati[7]

Il bacino idrografico complessivo dei fiumi Fino-Tavo-Saline ha un'estensione di 612 chilometri quadrati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filippo Cluverio, Italia antiqua, opus post omnium curas elaboratissimum; tabulis geographicis aere expressis illustratum. Ejusdem Sicilia, Sardinia et Corsica, cum indice locupletissimo, 1624, pp.751-752
  2. ^ Sulle sponde del Saline (PDF)[collegamento interrotto], Provincia di Pescara. URL consultato il 27-09-2008.
  3. ^ Enrico Nardecchia, Veleni nel Saline, sequestrati undici terreni, in il Centro, 26 agosto 2008, p. 5. URL consultato il 27/09/2008.
  4. ^ S.I.N. “FIUMI SALINE E ALENTO” SINTESI DEI PRIMI RISULTATI DELLA CARATTERIZZAZIONE (PDF), REGIONE ABRUZZO & A.R.T.A. - Agenzia Regionale per la Tutela dell'Ambiente - Abruzzo. URL consultato il 27-09-2008.
  5. ^ Rosa Anna Buonomo, La foce del Saline ridotta a discarica, in il Centro, Gruppo Editoriale L'Espresso Spa, 3 settembre 2011. URL consultato il 15 maggio 2014.
  6. ^ Fiume Saline, ecco l’inferno di rifiuti e inquinamento, in PrimaDaNoi.it, 14/12/2013. URL consultato il 15 maggio 2014.
  7. ^ Fiumi, tra gli «orribili 7 d'Italia» anche Aterno e Saline, in PrimaDaNoi.it, 01/12/2010. URL consultato il 27 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Aspetti idrologici, Consorzio di Bonifica Centro Saline-Pescara-Alento-Foro. URL consultato il 26 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2013).
Abruzzo Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Abruzzo