Sagno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sagno
frazione
Sagno – Stemma
Localizzazione
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Flag of Canton of Tessin.svg Ticino
Distretto Mendrisio
Comune Breggia
Territorio
Coordinate 45°51′35″N 9°02′25″E / 45.859722°N 9.040278°E45.859722; 9.040278 (Sagno)Coordinate: 45°51′35″N 9°02′25″E / 45.859722°N 9.040278°E45.859722; 9.040278 (Sagno)
Altitudine 704 m s.l.m.
Superficie 1,67 km²
Abitanti 312
Densità 186,83 ab./km²
Frazioni confinanti Cernobbio (IT-CO), Morbio Inferiore, Vacallo
Altre informazioni
Lingue Italiano
Cod. postale 6839
Prefisso 091
Fuso orario UTC+1
Codice OFS 5264
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Sagno
Sagno
Sagno – Mappa

1leftarrow blue.svgVoce principale: Breggia (comune).

Sagno è un ex comune del Canton Ticino, situato nella Valle di Muggio su un dosso del Monte Bisbino, abitato fin dall'età del bronzo; patria dei membri della famiglia Chiesa, artisti e letterati[1].

Politica regionale[modifica | modifica wikitesto]

Il governo cantonale ha istituito il nuovo comune di Breggia mediante la fusione dei comuni di Muggio, Cabbio, Caneggio, Bruzella, Sagno e Morbio Superiore. Il ricorso del comune di Muggio contro la decisione del 27 ottobre 2007 del Gran Consiglio ticinese è stato respinto.

Persone legate a Sagno[modifica | modifica wikitesto]

Arte e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Chiesa di San Michele arcangelo (Sagno).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Orelli, 1986, 122.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Virgilio Gilardoni, Il Romanico. Catalogo dei monumenti nella Repubblica e Cantone del Ticino, La Vesconta, Casagrande S.A., Bellinzona 1967, 541.
  • Giuseppe Martinola, Inventario d'arte del Mendrisiotto, I, Edizioni dello Stato, Bellinzona 1975, 481-489.
  • Bernhard Anderes, Guida d'Arte della Svizzera Italiana, Edizioni Trelingue, Porza-Lugano 1980, 381.
  • Luciano Vaccaro, Giuseppe Chiesi, Fabrizio Panzera, Terre del Ticino. Diocesi di Lugano, Editrice La Scuola, Brescia 2003, 93.
  • AA.VV., Guida d'arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007, 481.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Frazioni di Breggia

Bruzella · Cabbio · Caneggio · Morbio Superiore · Muggio · Sagno 

Controllo di autorità VIAF: (EN248757539 · GND: (DE7541915-4
Ticino Portale Ticino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ticino