SEAT Cupra GT

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SEAT Cupra GT
SEAT Cupra GT cropped.jpg
Descrizione generale
Costruttore Spagna  SEAT
Categoria Campionato FIA GT
Classe GTA
Squadra SEAT Sport
Progettata da SEAT Sport
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in fibra di carbonio
Motore Audi 3.0 V6 biturbo
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4562 mm
Larghezza 2100 mm
Altezza 1190 mm
Passo 2650 mm
Peso 1100 kg

La SEAT Cupra GT è una vettura da competizione realizzata nel 2003 dalla SEAT.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

La vettura è stata realizzata in collaborazione dal SEAT Sport e dal SEAT Design Centre. Il propulsore installato è un 3.0 V6 biturbo Audi da 500 cv di potenza e 600 N m di coppia. Esso viene gestito da un cambio sequenziale a sei marce.

Il propulsore è in grado di far accelerare la Cupra in 4,1 secondi fino a 100 km/h, con una punta massima di 295 km/h. L'impianto frenante è costituito da freni a disco ventilati posti dietro cerchi in lega da 18', i quali sono avvolti da pneumatici da 265/650 all'anteriore e 285/680 al posteriore. È dotata di ammortizzatori indipendenti rigidi a quadrilateri articolati Ohlins con molle elicoidali. L'intero design aerodinamico è stato sviluppato da Walter de Silva per avere il minor coefficiente aerodinamico possibile.

L'intero corpo vettura, per avere un peso contenuto, è stato interamente realizzato in carbonio su di un telaio tubolare in cui sono innestate varie barre anti-rollio. Diversi contrafforti si occupano di ridistribuire le sollecitazioni sulle varie parti della Cupra.

Attività sportiva[modifica | modifica wikitesto]

La vettura è stata realizzata appositamente per correre nel campionato Gran Turismo spagnolo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SEAT Cupra GT, su ultimatecarpage.com. URL consultato il 22 settembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]