Ruslan Chagayev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ruslan Chagaev)
Ruslan Chagayev
RuslanChagaev.jpg
Nome Ruslan Shamilevich Chagayev
Nazionalità Uzbekistan Uzbekistan
Altezza 185 cm
Peso 102 kg
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi massimi
Carriera
Incontri disputati
Totali 38
Vinti (KO) 34 (21)
Persi (KO) 3 (2)
Pareggiati 1
Palmarès
20072009Titolo mondiale WBAmassimi
20142016Titolo mondiale WBAmassimi
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Belfast 2001 supermassimi
Statistiche aggiornate al 5 marzo 2016

Ruslan Chagayev (Andijan, 19 ottobre 1978) è un pugile uzbeko.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Campione mondiale dei massimi in 2 occasioni, viene soprannominato «The White Tyson».[1][2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

L'11 marzo 2006, sconfiggendo Vladimir Virchis, è campione intercontinentale dei massimi nelle versioni WBA e WBO.[3][4] Nello stesso anno batte John Ruiz[5] per poi vincere - il 14 aprile 2007 - il titolo mondiale (WBA) contro Valuev e difenderlo con Matt Skelton (19 gennaio 2008).[5] Detiene la cintura fino al 2009, quando è battuto da Wladimir Klitschko.[5] L'assalto del 27 agosto 2011 - contro Aleksandr Povetkin - fallisce a causa di una sconfitta per decisione unanime.[6]

Il 5 ottobre 2013 si laurea campione panasiatico, battendo Jovo Pudar.[7] Il 6 luglio 2014 ha la meglio su Fres Oquendo, riconquistando il titolo vacante WBA.[8] Lo perde il 5 marzo 2016 per mano di Browne, ritirandosi successivamente dal pugilato.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ruslan Chagaev aims to emulate Mike Tyson, su mirror.co.uk, 18 gennaio 2008.
  2. ^ Luca De Franco, Ruslan Chagaev, il Tyson bianco, umilia Kali Meehan e sfida il campione mondiale dei pesi massimi WBA David Haye, su affaritaliani.it, 24 maggio 2010.
  3. ^ J.E. Grant, Power Punches, Lulu.com, 2009, p. 242, ISBN 9780557002351.
  4. ^ (EN) Fight Vladimir Virchis L MD 12 (12) Ruslan Chagaev, su boxnews.com.ua, 11 marzo 2006.
  5. ^ a b c David L. Hudson, Combat Sports: An Encyclopedia of Wrestling, Fighting, and Mixed Martial Arts, ABC-CLIO, 2009, p. 379, ISBN 9780313343841.
  6. ^ TUTTE NOTIZIE & RISULTATI, in La Gazzetta dello Sport, 27 agosto 2011.
  7. ^ TUTTE NOTIZIE & RISULTATI, in La Gazzetta dello Sport, 7 ottobre 2013.
  8. ^ Boxe: Chagaev riconquista titolo WBA supermassimi, in Adnkronos, 7 luglio 2014.
  9. ^ Pugilato, Browne "non sono dopato", su gazzetta.it, 23 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]