Route-16 (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Route-16
Sviluppo Tehkan, Sun Electronics
Pubblicazione Centuri
Data di pubblicazione 1981
Genere Simulatore di guida, Azione
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma Arcade, Arcadia 2001
Supporto Cartuccia
Seguito da Route-16 Turbo

Route-16 (ルート16 Rūto 16?) è un videogioco arcade del 1981 sviluppato da Sun Electronics. È stato rilasciato anche negli Stati Uniti, sotto licenza Centuri, che ne realizzò anche un porting per Arcadia 2001.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il personaggio principale è l'avidità. Diversi automobilisti combattono a vicenda in un labirinto per ottenere dei sacchi di denaro, evitando i pericoli. Ognuno si preoccupa solo di quanto potrebbe guadagnare, mostrando che il denaro è la "via" di tutti i mali.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Il gioco presenta una via di mezzo tra un simulatore di guida e un videogioco d'azione, appartenendo al sottogenere detto "vehicular combat". Il giocatore controlla una macchina che deve esplorare un labirinto diviso in sedici camere. Lui o lei deve ottenere tutti i sacchi di denaro presenti nel labirinto, evitando le auto di fronte e cercando di non rimanere senza carburante. Ogni volta che il giocatore esce da una camera viene mostrata una mappa indicante la posizione delle auto avversarie e dei sacchi di denaro. Ci sono anche le bandiere che se toccate faranno schiantare le auto vicine, facendo così guadagnare qualche secondo al giocatore, oltre che un bel po' di punti bonus.

Remake[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Route-16 Turbo.

Una nuova e migliorata versione del gioco, intitolata Route-16 Turbo, venne rilasciata il 4 ottobre 1985 per Famicom, sviluppata da Sunsoft.

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi