Roberto García Orozco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roberto García Orozco
Roberto García Orozco.jpg
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Messico Messico
Attività internazionale
2007 - CONCACAF e FIFA Arbitro
Esordio El Salvador - Canada 0 - 1
7 luglio 2009

Roberto García Orozco (Città del Messico, 24 ottobre 1974) è un arbitro di calcio messicano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Arbitro internazionale dal 1º gennaio 2007, esordisce due anni dopo in una gara tra nazionali maggiori, e precisamente nel luglio 2009 in El Salvador - Canada, gara valida per la CONCACAF Gold Cup.

In ambito CONCACAF, a partire dalla stagione 2009-2010 viene stabilmente designato in CONCACAF Champions League. Di questa competizione è arrivato a dirigere la finale in tre circostanze, dapprima nell'edizione 2011-2012 (partita di ritorno), poi in quella 2012-13 (partita di andata) e infine nell'edizione 2013-14 (partita di andata).

Nel giugno 2011 è chiamato dalla FIFA a dirigere nel Campionato mondiale di calcio Under-17, in Messico. Nell'occasione, dirige tre partita della fase a gironi, un quarto di finale e la finale per il terzo posto.

Nell'aprile 2012 viene inserito dalla FIFA in una lista di 52 arbitri preselezionati per i Mondiali 2014.[1] Tuttavia, non riesce nell'obiettivo di essere convocato per la fase finale del campionato mondiale, venendo eliminato in un taglio successivo dalla lista dei candidati.

Nel luglio 2012 è nuovamente convocato dalla FIFA per dirigere al Torneo maschile di calcio delle Olimpiadi di Londra 2012.[2] Nell'occasione, il fischietto messicano dirige due partite della fase a gironi: Gran Bretagna - Emirati Arabi Uniti 3:1 a Wembley ( di fronte a 85.000 spettatori ) e tre giorni dopo Egitto - Bielorussia 3:1 a Glasgow.

Nel giugno del 2013 è selezionato dalla FIFA per prendere parte ai Mondiali Under 20 in Turchia[3]. In questa manifestazione, si distingue per aver diretto nel complesso quattro partite: due della fase a gironi, un quarto di finale, e successivamente la finalissima, disputatasi il 13 luglio 2013 ad Istanbul tra Francia ed Uruguay.

Nel 2016 viene selezionato per la Copa América Centenario, dove dirige un incontro della fase a gironi e il quarto di finale tra Argentina e Venezuela.

Nel dicembre 2016 è selezionato dalla FIFA in vista della Coppa del mondo per club FIFA 2016, manifestazione in cui dirige un quarto di finale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prospective referees for the 2014 FIFA World Cup Brazil (scribd.com)[collegamento interrotto], 20 aprile 2012.
  2. ^ Olympic Football Tournaments (OFTs) LONDON 2012 - Appointments of Match Officials (PDF) (FIFA.com), 19 aprile 2012.
  3. ^ FIFA U-20 World Cup Turkey 2013 - Appointments of Match Officials (PDF) (FIFA.com), 13 maggio 2013.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]