Ritratto di Eugène Boch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Eugène Boch
Van Gogh - Portrait of Eugéne Boch.jpg
AutoreVincent van Gogh
Data1888
Tecnicaolio su tela
Dimensioni60×45 cm
UbicazioneMusée d'Orsay, Parigi

Il Ritratto di Eugène Boch è un dipinto a olio su tela (60x45 cm) realizzato nel 1888 dal pittore Vincent van Gogh. È conservato nel Musée d'Orsay di Parigi.

Nata come studio per "Il poeta contro un cielo stellato"[non chiaro] l'opera raffigura il pittore belga Eugène Boch, conosciuto da Van Gogh grazie a Dodge MacKnight.

Il soggetto, dipinto con numerose gamme cromatiche di giallo fa contrasto con il blu dello sfondo, che rievoca un cielo. Le stelle sullo sfondo hanno una funzione evocativa, richiamando ad un'atmosfera trascendentale.[1]

L'opera segnò un'importante fase per il pittore che, dopo aver ormai rinunciato in buona parte alle teorie impressioniste, era giunto a realizzare opere che esprimevano emozioni tanto forti da superare la realtà.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nadia Marchioni, Van Gogh e il postimpressionismo, Il Sole 24 Ore, 2007, pp. 98-102.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura