Radamés Lattari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Radames Lattari)
Jump to navigation Jump to search
Radames Lattari
Nazionalità Brasile Brasile
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Carriera
Carriera da allenatore
1981-1982Brasile CRB MacejòA-M
1981-1984Brasile Brasile (in 2ª)Naz. F
1982-1983Atlântica BoavistaA-F
1983-1984Brasile Athletico MinheiroA-M
1984-1985FlamengoA-M
1985-1986LufkinA-F
1986-1987Brasile Canto do Rio ClubA-F
1987-1989TijucaA-M
1989-1990Brasile Banco do BrasilA-M
1990-1991LeixõesA-M
1992-1995Olimpia Sant'AntiocoA2, A1-M
1995-1997Brasile Brasile(staff)Naz. F
1997-2001Brasile BrasileNaz. M
2000-2003Brasile Brasile (dt)Naz. M-F
2005-2007TrentinoA1-M
2007-2008Taranto VolleyA1-M
2008-2009MaterdominiA2-M
2009-2011New MaterA2, A1-M
 

Radames Lattari (Rio de Janeiro, 15 luglio 1957) è un allenatore di pallavolo brasiliano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò ad allenare a 26 anni, nella squadra di massima divisione brasiliana del CRB Macejò. Contemporaneamente ricoprì anche il ruolo di vice-allenatore nella Nazionale femminile verdeoro. Allenò squadre maschili e femminili, sempre ai vertici dei rispettivi campionati nazionali, fino al 1990, anno in cui allenò i portoghese del Leixos. Esordì nel campionato italiano nel 1992-93, quando fu ingaggiato dalla Banca Popolare di Sassari Sant'Antioco, prima squadra sarda a raggiungere il campionato di A1 nel 1993-94.

Tornato in patria nel 1995, ricoprì per due anni il ruolo di supervisiore della Nazionale femminile; nel 1997 fu scelto come commissario tecnico della Nazionale maschile, che si confermò negli anni del suo mandato una delle più forte formazioni al mondo: con essa Lattari raggiunge numerosi trofei. Nel 2001 lasciò la panchina per rivestire il ruolo di direttore tecnico delle Nazionali brasiliane. Nel 2002 ricoprì il ruolo di vicepresidente e direttore esecutivo del Flamengo, su suggerimento del famoso calciatore brasiliano Zico. Ritornò in Italia nel 2005, ingaggiato dall'Itas Diatec Trentino. Rimase al comando della formazione biancorossa per due stagioni; dal 16 novembre 2007 al 20 novembre 2008 è stato allenatore del Taranto Volley, avendo seguito la squadra anche dopo il trasferimento a Martina Franca. Pochi giorni dopo l'esonero viene ingaggiato da un'altra squadra pugliese, la Materdomini Volley, che milita nel campionato di A1.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Campionato sudamericano: 1997, 1999
Brasile Grand Champions Cup: 1997
Brasile Coppa America: 1998, 1999

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]