Rachim Čakchiev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rachim Čakchiev
Nazionalità Russia Russia
Altezza 183 cm
Peso 91 kg
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi massimi
Carriera
Incontri disputati
Totali
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Pechino 2008 massimi
Transparent.png Campionati russi
Oro 2007 massimi
Argento 2006 massimi
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Argento Chicago 2007 massimi
Statistiche aggiornate al 23 agosto 2008

Rachim Ruslanovič Čakchiev (in russo Рахим Русланович Чакхиев; Tobol'sk, 11 gennaio 1983) è un pugile russo, medaglia d'oro nei pesi massimi ai Giochi Olimpici di Pechino 2008.

Carriera pugilistica[modifica | modifica wikitesto]

Campione del mondo militare dei pesi massimi nel 2006 (titolo ottenuto contro l'uzbeko Jusur Mazhanov), ha battuto anche Osmay Acosta ai mondiali a squadre dello stesso anno (che hanno però visto la Russia soccombere proprio contro la rappresentativa cubana).

In patria, ha ottenuto il titolo di campione nel 2007 sconfiggendo Roman Romančuk, che lo aveva, invece, sconfitto nel 2006.

Ai mondiali di Chicago del 2007 è stato sconfitto solo in finale dall'italiano Clemente Russo. In precedenza aveva eliminato l'azero Elchin Alizade e il francese John M'Bumba.

Nel 2008, si è però preso la rivincita contro il pugile italiano, battendolo 4-2 nella finale per il titolo olimpico.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine dell'Amicizia - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia
«Per il suo grande contributo allo sviluppo della cultura fisica e dello sport e per gli alti risultati sportivi in occasione dei Giochi della XXIX Olimpiade di Pechino nel 2008»

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) La scheda di Čakchiev, beijing2008.cn. URL consultato il 23 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2008).