Repubblica Socialista Sovietica Azera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da RSS Azera)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Azerbaigian
Azerbaigian – Bandiera Azerbaigian - Stemma
(dettagli) (dettagli)
Motto:
Бүтүн өлкәләрин пролетрарлары, бирләшин!
Bütün ölkələrin proletrarları, birləşin!
(Proletari di tutto il mondo, unitevi!
Azerbaigian - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Repubblica Socialista Sovietica Azera
Nome ufficiale Azərbaycan Sovet Sosialist Respublikası

Азәрбаjҹан Совет Сосиалист Республикасы Азербайджанская Советская Социалистическая Республика

Lingue ufficiali Nessuna
Lingue parlate Russo, Azero
Inno Inno della RSS Azera
Capitale Baku
Dipendente da URSS URSS
Politica
Forma di Stato Repubblica socialista sovietica
Forma di governo Repubblica a partito unico
Nascita 28 aprile 1920
Causa Conquista dei bolscevichi
Fine 30 agosto 1991
Causa Dissoluzione dell'URSS
Territorio e popolazione
Bacino geografico Caucaso
Territorio originale 86.800 km²
Popolazione 7.037.900 nel 1989
Economia
Valuta Rublo sovietico (рубель)
Varie
Prefisso tel. +7 892/895
Religione e società
Religioni preminenti Musulmana
Religione di Stato Ateismo
Evoluzione storica
Preceduto da Flag of Azerbaijan.svg Azerbaigian
Succeduto da Azerbaigian Azerbaigian

La Repubblica Socialista Sovietica Azera o RSS Azera (in lingua azera: Azərbaycan Sovet Sosialist Respublikası, in alfabeto cirillico: Азәрбаjҹан Совет Сосиалист Республикасы; in russo: Азербайджанская Советская Социалистическая Республика, spesso abbreviato in АзССР) era il nome dato all'Azerbaigian quando faceva parte dell'Unione Sovietica (1936-1991).

AzSSR map 1928.jpg

Fondato come Repubblica socialista sovietica il 28 aprile 1920, dal 12 marzo 1922 al 5 dicembre 1936 fece parte della RSSF Transcaucasica, insieme alla RSS Armena e alla RSS Georgiana. La costituzione dell'Azerbaigian fu approvata dal Nono Congresso Straordinario Azero dei Soviet il 14 marzo 1937. Il 19 novembre 1990 la repubblica mutò il nome in Repubblica di Azerbaigian, restando nell'URSS ancora per un anno prima dell'indipendenza totale.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ordine di Lenin (3) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (3)
— 1935, 1964 e 1980
Ordine della Rivoluzione d'Ottobre - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Rivoluzione d'Ottobre
— 1970
Ordine dell'Amicizia tra i popoli - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia tra i popoli
— 1972