Pulaski (Tennessee)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pulaski
city
(EN) Pulaski, Tennessee
Pulaski – Veduta
La piazza cittadina di Pulaski
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Tennessee.svg Tennessee
Contea Giles
Territorio
Coordinate 35°11′45″N 87°02′04″W / 35.195833°N 87.034444°W35.195833; -87.034444 (Pulaski)Coordinate: 35°11′45″N 87°02′04″W / 35.195833°N 87.034444°W35.195833; -87.034444 (Pulaski)
Altitudine 213 m s.l.m.
Superficie 18,7 km²
Abitanti 7 870 (2010)
Densità 420,86 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 38478
Prefisso 931
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Pulaski
Pulaski
Pulaski – Mappa
Sito istituzionale

Pulaski è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Giles nello Stato del Tennessee. La popolazione era di 7,870 persone al censimento del 2010. Il nome della città è un riferimento al generale polacco Kazimierz Pułaski, considerato un eroe della guerra d'indipendenza americana. A Pulaski si trova il Martin Methodist College.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Pulaski è situata a 35°11′45″N 87°02′04″W / 35.195833°N 87.034444°W35.195833; -87.034444 (35.195786, -87.034328).[1]

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 7,2 miglia quadrate (18,7 km²).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Pulaski è stata fondata nel 1809.

Le vicinanze di Pulaski furono il luogo degli scontri della Campagna di Franklin-Nashville durante la guerra civile. Nel 1863, il corriere confederato Sam Davis è stato impiccato a Pulaski dalla Union Army con l'accusa di spionaggio.

Nel 1865, durante i primi giorni dell'era della ricostruzione, la città divenne il luogo di nascita del primo Ku Klux Klan (KKK), che fu creato da sei veterani del Tennessee del Confederate Army. John C. Lester, John B. Kennedy, James R. Crowe, Frank O. McCord, Richard R. Reed, e J. Calvin Jones crearono il Ku Klux Klan (K.K.K) a Pulaski il 25 dicembre 1865.[2][3] La rivolta di Pulaski è stata una rivolta razziale che si è verificata a Pulaski nell'estate del 1867.

Il Martin Methodist College è stato fondato a Pulaski nel 1870.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[4] del 2000, c'erano 7,871 persone.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2000, la composizione etnica della città era formata dal 70,40% di bianchi, il 27,06% di afroamericani, lo 0,24% di nativi americani, lo 0,85% di asiatici, lo 0,01% di oceanici, lo 0,23% di altre razze, e l'1,21% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano l'1,11% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ US Gazetteer files: 2010, 2000, and 1990, United States Census Bureau, 12 febbraio 2011. URL consultato il 13 marzo 2017.
  2. ^ Stanley F. Horn, Invisible Empire: The Story of the Ku Klux Klan, 1866–1871, Montclair, New Jersey, Patterson Smith Publishing Corporation, 1939, pp. 9.
  3. ^ Fleming, Walter J., Ku Klux Klan: Its Origins, Growth and Disbandment, p. 27, 1905, Neale Publishing.
  4. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 13 marzo 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America