Progetto:WikiDonne/Eventi/Editathons/Women in Philosophy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


Il progetto Chi siamo Biografie Editathons Altri eventi Aree tematiche

Pulsante prossimi eventi.png

Home

mar 2019-giu 2020: Tipografe dal Cinquecento al Settecento (Genova)

15 apr - 31 mag 2020: CEE Women 2020 (on line) 16 mag - 22 ago 2020: Wiki Global Check-In (on line) 20 ago - 20 sett 2020: Interwiki Women 4 (on line)

dal 1 ago 2017: 1day1woman dal 16 ago 2017: sfida #100wikidays dal 19 ago 2017: Interwiki Women dall'1 set 2017: Campionesse olimpiche e paraolimpiche

sottoprogetto Developer (94085) - The Noun Project.svg Donne in STEM sottoprogetto Noto Emoji Oreo 1f9d5 1f3fb.svg Donne nell'Islam sottoprogetto Locatie Middellandse Zee.PNG Donne del Mediterraneo sottoprogetto Star of David.svg Donne e Shoah sottoprogetto Carte postale première guerre mondiale marraine de guerre 01.jpg Donne e Resistenza sottoprogetto SARS-CoV-2 (Wikimedia colors).svg Donne e COVID-19

Le Imprescindibili WikiDonne Mapping Days WikiCaffè

Pulsante eventi passati.png


Portrait gallery of eminent men and women of Europe and America - embracing history, statesmanship, naval and military life, philosophy, the drama, science, literature and art, with biographies (1873) (14588003099).jpg
Drive on Women in Philosophy Editathon
Data1 agosto - 31 dicembre 2016
Location principaleonline
Chi può partecipare?chiunque
Hashtag#wikidonne, #wikiwomeninred
Organizzato daWiki Women in Red
Organizzato in Italia daWikiDonne
wikifacilitatriciCamelia, Antonietta

Drive on Women in Philosophy

Dal 1 agosto al 31 dicembre 2016, le WikiDonne, in collaborazione con le Wiki Women in Red stanno scrivendo voci di donne in filosofia, dove chiunque può partecipare.

Ci auguriamo che sia gli redattori inesperti che quelli esperti si uniscano a noi nella creazione di biografie e altri articoli riguardanti le donne ... L'edit-a-thon virtuale consente ai appassionati di tutto il mondo di partecipare ai lavori. Prima di iniziare si consiglia di visualizzare l'elenco delle voci proposte per la creazione, l'ampliamento/completamento o la traduzione.

Gli obiettivi principali della manifestazione sono:

  • Incoraggiare gli editori inesperti e mostrare loro come possono contribuire a Wikipedia con la creazione di biografie di alcune delle donne più importanti del mondo
  • Per attirare l'attenzione dei redattori più esperti per la necessità di un'azione concertata su una specifica area
  • Per sostenere Wikipedia nella lotta contro il pregiudizio sistemico contro la presenza nell'enciclopedia di voci sulle donne e sui lavori femminili


In memoria di Kevin Gorman[modifica wikitesto]

Citiamo dall'editahon promosso dalle WikiWomen in Red:

The 2016 Women in Philosophy Drive, including the Kevin Gorman Memorial Edit-a-thon, is an effort put together by some Wikipedians in August 2016 under the auspices of the WikiProject Women in Red to create articles about women philosophers and women in philosophy, broadly construed. It has as its target the creation of 50 such articles by the end of 2016, but would welcome the creation of many more. All Wikipedians, female and male, old and new, with and without experience of the Women in Red project or philosophy, are warmly invited to contribute to the drive by adding their names to the list below and listing the articles that they have created, or else contributing to the articles created by others.

This drive has been created to continue the good work of, and in loving memory of, Kevin Gorman, a Wikipedian who hoped to one day create a WikiProject for women philosophers similar to WikiProject Women scientists. Kevin sadly died in 2016 (see "Kevin Gorman, who took on Wikipedia's gender gap and undisclosed paid advocacy, dies at 24", The Signpost, and "RIP Kevin Gorman, unsung advocate for women in philosophy", Feminist Philosophers). If the drive is a success, it could form the basis of a future WikiProject like the one Kevin imagined.

In Kevin's words:

Wikipedia has significant systemic bias; around 90% of our contributors our men. In a similar vein, philosophy as a field has significant systemic bias - women philosophers are less likely to be cited/written about/hold named professorships etc than their male compatriots are, even when they've made equally significant contributions to their field. Unfortunately, the bias of Wikipedia compounds the bias already found in philosophy. As a result, our coverage of women philosophers is horrible. Until recently [August 2013], there wasn't even an article about Alison Jaggar, a philosopher who taught the first feminist philosophy class ever. I know we can't (at least in a reasonable amount of time) correct this imbalance, but I do think we can at least mitigate it.

The Kevin Gorman Memorial Edit-a-thon took place on Saturday 8 October as part of the 201G WikiConference North America. For the purposes of the editathon, the theme was broadened from women in philosophy to under-represented groups, including women, in philosophy.

Voci proposte[modifica wikitesto]

Per evitare sovrapposizioni, inserite il vostro nome a lato della voce di cui vi volete occupare (scrittura della voce, migliorìa o traduzione). Aggiungendo {{doing|nome}} per informare gli altri della presa in carico e {{fatto|nome}} quando avete concluso.

voci da creare ex novo[modifica wikitesto]

Inserire solo le voci scritte da zero

  1. ...

voci da completare[modifica wikitesto]

Inserire solo le voci con avviso di bozza o alle quali mancano le fonti, la bibliografia, le immagini, e così via.

  1. Anne Koedt
  2. Kate Millett
  3. ...

voci da tradurre[modifica wikitesto]

Inserire solo le traduzioni da altre lingue

dall'inglese[modifica wikitesto]

  1. Margaret Atherton, voce in inglese en:Margaret Atherton
  2. Rachel Barney, voce in inglese en:Rachel Barney
  3. Debra Bergoffen, voce in inglese en:Debra Bergoffen
  4. Samantha Brennan, voce in inglese en:Samantha Brennan
  5. Claudia Card, voce in inglese en:Claudia Card
  6. Anne Conway, voce in inglese en:Anne Conway (philosopher) - ✔ Alfamarti
  7. Julia Driver, voce in inglese en:Julia Driver
  8. Delia Graff Fara, voce in inglese en:Delia Graff Fara
  9. Hannah Ginsborg, voce in inglese en:Hannah Ginsborg
  10. Marjorie Silliman Harris, voce in inglese en:Marjorie Silliman Harris
  11. Verity Harte, voce in inglese en:Verity Harte
  12. Barbara Herman, voce in inglese en:Barbara Herman
  13. Karen Jones, voce in inglese en:Karen Jones
  14. Patricia Kitcher, voce in inglese en:Patricia Kitcher
  15. Kathrin Koslicki, voce in inglese en:Kathrin Koslicki
  16. Helen Longino, voce in inglese en:Helen Longino - In corso Se ne sta occupando Camelia...
  17. Sarah-Jane Leslie, voce in inglese en:Sarah-Jane Leslie
  18. Sharon Meagher, voce in inglese en:Sharon Meagher
  19. Mary Mothersill, voce in inglese en:Mary Mothersill
  20. Sharon Meagher, voce in inglese en:Sharon Meagher
  21. Jennifer Nagel, voce in inglese en:Jennifer Nagel
  22. Ruth Anna Putnam, voce in inglese en:Ruth Anna Putnam
  23. Bertha Rawlinson, voce in inglese en:Bertha Rawlinson
  24. Sally Sedgwick, voce in inglese en:Sally Sedgwick
  25. Nancy Tuana, voce in inglese en:Nancy Tuana

Voci scritte durante l'evento[modifica wikitesto]

Biografie
  1. Tina Beattie ✔ Xinstalker
  2. Ivone Gebara ✔ Xinstalker
  3. Catharina Halkes ✔ Xinstalker
  4. Maria-Cristina Pitassi ✔ Fatt-1
  5. Anne Conway ✔ Alfamarti
  6. ...
Altre voci
  1. Teologie femministe ✔ Xinstalker
  2. Filosofie femministe ✔ Camelia
  3. ...

Mano a mano che si finiscono le biografie, vanno inserite anche nella lista di voci scritte, aggiornando anche i totali.

Lista voci[modifica wikitesto]

Lista delle filosofe stilata dalle Women in Red e Kevin Gorman o estratte da Wikidata

Partecipanti[modifica wikitesto]

  1. Camelia, wikifacilitatrice
  2. Antonietta, wikifacilitatrice
  3. Xinstalker
  4. Fatt-1
  5. ...

Rassegna stampa dell'evento[modifica wikitesto]

  1. ...

Foto da utilizzare[modifica wikitesto]

Foto utilizzate/da utilizzare nelle biografie