Prié blanc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prié blanc
Prie blanc close.png
Un grappolo di Prié blanc
Dettagli
Paese di origineItalia Italia
Colorebacca bianca
Italia Italia
Regioni di coltivazioneValle d'Aosta
DOCValle d'Aosta o Vallee d'Aoste
Ampelografia
Degustazione
http://catalogoviti.politicheagricole.it/result.php?codice=311

Il Prié blanc è un vitigno a bacca bianca autoctono della Valle d'Aosta.

Ha la particolarità di essere franco di piede[1] , cioè non innestato su vite americana, in quanto coltivato esclusivamente tra i 900 e i 1200 metri nell'alta Valdigne, nel comprensori dei comuni di La Salle e di Morgex, ad una altitudine dove non sopravvive la fillossera. Viene considerato il vitigno bianco più alto d'Europa[2].

Viene utilizzato nella produzione del Valle d'Aosta Blanc de Morgex et de La Salle in purezza.

Vitigni di Prié blanc a Morgex

Questo vino è prodotto sia nella versione fermo che spumantizzato con metodo classico, inoltre con lo stesso vitigno viene prodotto un vino di ghiaccio con uve vendemmiate a fine dicembre quando la temperatura è al disotto dello zero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vinificazione in quota, su cavemontblanc.com. URL consultato il 7 gennaio 2019.
  2. ^ Il bianco più alto d'Europa viene da Morgex, su La Stampa. URL consultato il 6 maggio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]