Premio ITAS del Libro di Montagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Premio ITAS del Libro di Montagna
Premio che ha come obiettivo la diffusione di libri di narrativa e saggistica legati al tema della montagna
Assegnato daITAS Mutua
PaeseItalia Italia
Anno inizio1971
Sito webwww.premioitas.it

Il Premio ITAS del Libro di Montagna è un premio letterario annuale italiano, istituito nel 1971.

Dal 2013 è istituito il Premio ITAS Montagnavventura, per racconti scritti da ragazze e ragazzi tra gli 11 e i 26 anni.

Presidente del Premio ITAS per la 44ª edizione è lo scrittore Enrico Brizzi. La giuria è inoltre composta da Gian Mario Villalta, Claudio Bassetti, Luana Bisesti, Leonardo Bizzaro, Lorenzo Carpanè, Linda Cottino e Danilo Zanoni.

Dal 1982 al 2008 è stato presieduto da Mario Rigoni Stern. Tra i giurati ha avuto personalità di grande spicco: oltre a Rigoni Stern, Giovanni Testori, Folco Quilici, Joseph Zoderer.

Nel corso degli anni sono state premiate opere che hanno fatto la storia del libro di montagna e che hanno anticipato direzioni di ricerca.

Storia del premio[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito vengono elencati tutti i libri vincitori dal 1971 ad oggi.

Anno Autore Opera Editore Categoria
1971 Severino Casara Preuss, l'alpinista leggendario Longanesi, Milano
1973 Gianfranco Bini – Sandrino Bechaz Lassù gli ultimi. La vie des montagnards Virginia Edizioni, Pero (Milano)
1974 Aldo Gorfer e Flavio Faganello Gli eredi della solitudine Arti Grafiche Saturnia, Trento
1975 Reinhold Messner Il 7º grado. Scalando l'impossibile Görlich editore, Milano
1976 Carlo Maria Gramaccioli Minerali alpini e prealpini Atlas, Bergamo
1977 Autori vari Civiltà rurale di una valle veneta. La val Leogra Accademia Olimpica, Vicenza
1979 Società speleologica italiana Manuale di speleologia Longanesi, Milano
1980 Dino e Franco Perco Il capriolo Il Carso, Trieste
1981 Luciano Imperadori, Mauro Neri, disegni di Carlo Sartori, introduzione di Carlo Leonardelli Le stagioni della solidarietà Priuli & Verlucca, Ivrea
1982 Jean-Luc Bernard Nosto modo. Testimonianza di civiltà provenzale alpina a Blins (Bellino) Coumboscuro, Cuneo
1983 Reinhard Karl Montagna vissuta. Tempo per respirare, traduzione di Silvia Metzeltin Dall'Oglio, Milano
1984 Autori vari Tre guide della «Collana Itinerari naturalistici e geografici» C.A.I.
1985 Aurelio Benetti – Dario Benetti Valtellina e Valchiavenna. Dimore rurali Jaca Book, Milano
1986 Joseph Zoderer L'Italiana, traduzione di Umberto Gandini Mondadori, Milano
1987 Gino Buscaini Le Dolomiti orientali. Le 100 più belle ascensioni Zanichelli, Bologna
1988 Armando Mammino – Giulia Zanoni Monte Bianco. Natura e paesaggi di rocce e ghiacciai Musumeci, Aosta
1989 Kurt Diemberger K2. Il nodo infinito, sogno e destino Dall'Oglio, Milano
1990 Marina Jarre Ascanio e Margherita Bollati Boringhieri, Torino
1991 Pier Paolo Viazzo Comunità alpine. Ambiente, popolazione, struttura sociale nelle Alpi dal XVI secolo ad oggi Il Mulino, Bologna
1992 Walt Unsworth Everest Mursia, Milano
1993 Flavio Faganello Trentino - Alto Adige. Il mio mondo Flavio Faganello
1994 Julio Llamazares La pioggia gialla Einaudi, Torino
1995 Robert Schneider Le voci del mondo Einaudi, Torino
1996 Herbert Reisigl - Richard Keller Guida al bosco di montagna. Alberi, arbusti e vegetazioni del sottobosco Bologna, Zanichelli
1997 Enrico Rizzi, curatore Le case dei Walser sulle Alpi Fondazione Enrico Monti, Anzola d'Ossola
1998 Jon Krakauer Aria sottile (titolo originale: Into Thin Air) Corbaccio, Milano
1999 Enrico Camanni La guerra di Joseph Vivalda, Torino
2000 Yves Ballu Naufragio sul Monte Bianco. La tragedia di Vincendon ed Henry CDA & Vivalda, Torino
2001 Peter Firstbrook Scomparsi sull'Everest Pratiche, Parma
2002 Riccardo Cassin Capocordata. La mia vita di alpinista Vivalda Editori, Torino
2003 Zbigniew Tumidajewicz Un'estate a Chamonix. Alpinisti polacchi all'avventura Centro di documentazione alpina, Torino
2004 John Berger Una volta in Europa Bollati Boringhieri, Torino
2005 David Rose – Ed Douglas Le regioni del cuore Cda & Vivalda Editori, Torino
2006 Erri De Luca Sulla traccia di Nives Mondadori, Milano
2007 Tim Parks Il silenzio di Cleaver Il Saggiatore, Milano
2008 Annibale Salsa Il tramonto delle identità tradizionali, Spaesamento e disagio esistenziale nelle Alpi Priuli & Verlucca, Scarmagno (To)
2009 Christoph Ransmayr La montagna volante Feltrinelli, Milano
2010 Claudio Rigon I fogli del capitano Michel Einaudi, Torino
2011 Denis Urubko Colpevole d'alpinismo Priuli & Verlucca, Scarmagno (To)
2015 Mario Casella Nero-Bianco-Nero Gabriele Capelli Editore Premio ITAS (opera classica)
Tony Howard La montagna dei folletti Edizioni Versante Sud Opera prima
2015 Robert Macfarlane Le antiche vie Giulio Einaudi Editore Premio ITAS (opera classica)
Tanis Rideout Ti scriverò dai confini del cielo Edizioni Piemme Opera prima
2017 Paolo Cognetti Le otto montagne Einaudi Editore Narrativa
Diego Leoni La guerra verticale Einaudi Editore Non narrativa
Margi Preus Il segreto di Espen EDT Narrativa per ragazzi
2018 Roberto Casati La lezione del freddo Einaudi Editore Narrativa
Sandy Allan La cresta infinita Alpine Studio Non narrativa
Séverine Gauthier & Amélie Fléchais L'uomo montagna Tunuè Narrativa per ragazzi
2019 Simon McCartney Il legame Alpine Studio Narrativa
Manolo Eravamo immortali Fabbri Editori Non narrativa
Alessandro Boscarino K2. Storia della montagna impossibile Rizzoli Narrativa per ragazzi
2020 Franco Brevin[1] Il libro della neve Il Mulino Ricerca e Ambiente e Vincitore Assoluto
Silvia Giorcelli Bersani L’impero in quota Einaudi Vita e storie di montagna
Nicola Giovanelli Trail Running & Ultra Trail Mulatero Guide e mappe
Doug Scott Ogre. Il settemila impossibile Corbaccio Alpinismo e sport di montagna
Ester Armanino e Nicola Magrin Una balena va in montagna Salani Libri per ragazzi
Mario Cerato Le radici dei boschi. La questione forestale nel Tirolo italiano durante l‘Ottocento Publistampa Menzione speciale Trentino
2021 Marco Albino Ferrari[2] Mia sconosciuta Ponte alle Grazie Vita e storie di montagna e Vincitore Assoluto
Daniele Zovi Autobiografia della neve UTET Ricerca e Ambiente
AA.VV. Ussita (Monti Sibillini) Ediciclo editore Guide e mappe
Bernadette McDonald Winter 8000 Mulatero Alpinismo e sport di montagna
Damir Karakǎs Memorie della foresta BBE editore Libri per ragazzi
Cesare Poppi Saggi di antropologia ladina Istitut Cultural Ladin Menzione speciale editori e autori trentini
2022 Sergio Luzzatto[3] Giù in mezzo agli uomini. Vita e morte di Guido Rossa Einaudi Ricerca e Ambiente e Vincitore Assoluto
Hervé Barmasse Cervino. La montagna leggendaria Rizzoli Alpinismo e sport di montagna
AA.VV. Sentiero Italia CAI Idea Montagna Guide e mappe
Alessandra Viola e Rosalba Vitellaro Il pianeta di Greta Einaudi Libri per ragazzi
Carmine Abate Il cercatore di luce Mondadori Vita e storie di montagna
Maurizio Gentilini Ho scalato un ideale. Armando Aste, uomo e alpinista Vita Trentina editrice Menzione speciale editori e autori trentini

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il libro della neve di Franco Brevini vince il Premio ITAS 2020 del Libro di Montagna, su planetmountain.com, 4 settembre 2020. URL consultato il 15 dicembre 2020.
  2. ^ Premio ITAS Libro di Montagna vince Mia Sconosciuta di Marco Albino Ferrari, su agenziagiornalisticaopinione.it, 8 maggio 2021. URL consultato il 9 maggio 2021.
  3. ^ Premio ITAS del Libro di Montagna 2022 a “Giù in mezzo agli uomini. Vita e morte di Guido Rossa” di Sergio Luzzatto, su mountainblog.it, 30 aprile 2022. URL consultato il 4 maggio 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]