Prega il morto e ammazza il vivo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prega il morto e ammazza il vivo
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1971
Durata 90 min
Colore colore
Audio mono
Rapporto 2,35 : 1
Genere western
Regia Giuseppe Vari
Sceneggiatura Adriano Bolzoni
Casa di produzione Castor Film
Fotografia Franco Villa
Montaggio Giuseppe Vari
Effetti speciali Vitantonio Ricci
Musiche Mario Migliardi
Scenografia Renato Postiglione
Costumi Osanna Guardini
Trucco Corrado Blengini
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Prega il morto e ammazza il vivo è un film del 1971, diretto da Giuseppe Vari.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di banditi con a capo Dan Hogan (Klaus Kinski) rimane bloccato in una stazione teleferica, il Jackal's Ranch, in attesa dell'oro per poi scappare in Messico. John Webb è un uomo misterioso anch'egli fermo al Jackal. Unico a sapere la via dello Sciacallo, unica via senza controllo dei Ranger al confine, vuole metà di tutto l'oro. Dice inoltre di essere in combutta con uno degli uomini di Hogan. La tensione tra i personaggi, che sono numerosi, è forte e rende questo film molto paranoico e noir.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema