Gianni Lucini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gianni Lucini, all'anagrafe Giovanni, (Novara, 12 settembre 1953), è un giornalista, scrittore, drammaturgo sceneggiatore italiano.

Gianni Lucini-2.jpg

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gianni Lucini, cresce e vive gli anni dell'infanzia e dell'adolescenza a Lesa, sul Lago Maggiore, cittadina della quale diventa anche Sindaco dal 1990 al 1999.

Negli anni Settanta fa la sua prima esperienza giornalistica nel settimanale torinese Nuova Società e nel 1977 lavora nel settore Pubbliche Relazioni di una Casa discografica torinese partecipando in qualità di addetto stampa a tour di vari artisti. Negli stessi anni partecipa all'avventura dell'emittente alternativa novarese Radio Kabouter conducendo Il coperchio, un programma musicale in onda il giovedì sera. Collabora a varie riviste e dal 1987 al 1989 dirige Pilaf un mensile d'informazione destinato agli operatori dello spettacolo.

Nel 1989 scrive i soggetti e i dialoghi della miniserie tv L'esperto e l'assistente.

Nel 1993 all'Avana collabora a un progetto sull'editoria, sulla musica, sul cinema e sul multimediale del Ministero della Cultura di Cuba

Nel 1995 è in Vietnam in qualità di addetto stampa dell'Istituto per i Rapporti Culturali ed Economici tra Italia e Vietnam.

Dal 1999 al 2007 si occupa di storia e critica musicale per il quotidiano Liberazione di cui cura la rubrica quotidiana Rock & Martello.

Nel 2001, insieme al novarese Valerio Peretti Cucchi è tra gli ideatori e i realizzatori di Squizz, il primo trivial interattivo per computer.

Sempre nel 2001 il regista Citto Maselli gli affida la Consulenza Musicale di "Un altro mondo è possibile", il film girato con il contributo di tutti i principali registi italiani nelle giornate del G8 a Genova.[1]

Nello stesso anno insieme al cantautore e regista Paolo Pietrangeli realizza l'album Suoni di Liberazione [2] un'antologia che contiene brani di Giovanna Daffini, Osanna, Area, Pete Seeger, The Groovers, Gang, Ivan Della Mea, Giovanna Marini, Litfiba, Fausto Amodei, Stormy Six e altri artisti. Visto il successo dell'esperienza nel 2002 si ripete e con Paolo Pietrangeli e Michele Anelli realizza l'album Not in my name [3]cui partecipano una lunga serie di cantanti e gruppi italiani.

Dal 2008 al 2011 presiede la giuria del Premio Fuori dal Controllo, assegnato nel corso del MEI (Meeting Etichette Indipendenti) a quegli artisti che si sono segnalati per la capacità di muoversi al di fuori delle regole del music business.

Nel 2009 è tra gli sceneggiatori de "La divinità dell'acqua", un cortometraggio diretto da Enrico Omodeo Salé [4]e tratto dal suo racconto omonimo inserito nella raccolta "Niente è scontato" del 1992. Sempre nel 2009 entra a far parte del progetto satirico-demenzial-politico-multimediale Kapas8, creato e coordinato da Paolo Pietrangeli.

Nei mesi di gennaio e febbraio del 2010 e da giugno 2010 ad aprile 2011 cura la rubrica Una storia in musica nel programma di Ilaria Panico in onda su Radio Orizzonti Activity [5]di Galatina (Le).

Dal 2009 al 2014 scrive sul quotidiano L'Altro poi divenuto settimanale con il titolo Gli Altri.

Nel 2012 è direttore della web tv Pulsar Channel.

Dal giugno 2014 all'agosto 2015 scrive di musica e spettacolo per il quotidiano Il Garantista.

Dall'aprile 2016 a marzo 2017 scrive di musica, cultura e storia del costume sul quotidiano L'indro.

Dall'aprile 2017 cura una rubrica di musica, cultura e storia del costume sul quotidiano Dailygreen.[6]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sarà primavera (Poesie, Autoprodotto, 1972)
  • Meglio danzare (Poesie, Ed. Tempo Sensibile, 1983)
  • Il tempo del sorseggio (Poesie, Ed. Tempo Sensibile, 1985)
  • Quaterna (con Aldo Ferraris, Eda Palatini Passarello e Bernardino Prella, Poesie, Ed. Tempo Sensibile, 1987)
  • Niente è scontato (Narrativa, Magia Libri, 1992)
  • I miti del rock (opera enciclopedica a fascicoli della Fabbri Editori, 1993)
  • Dizionario della canzone italiana (all'interno de “La canzone italiana”, opera a fascicoli della Fabbri Editori, 1995)
  • Si balla! (Discografie e commenti per opera a fascicoli della Fabbri Editori, 1997)
  • Cinquanta schede monografiche di Grandi Voci con relative discografie e analisi storica di centoventicinque canzoni per Videocorso di Canto, un'opera a fascicoli curata dal chitarrista della PFM Franco Mussida (Fabbri Editori, 1997)
  • Claudio Villa (opera a fascicoli, Hobby & Work, 1998)
  • L'evoluzione della società, del costume e della canzone italiana dagli anni Trenta a oggi (volume a parte dell'opera a fascicoli su Claudio Villa, Hobby & Work, 1998)
  • Storia di Luciano Tajoli (opera a fascicoli, Hobby & Work, 1998)
  • Il Dizionario degli interpreti dell'epoca d'oro della canzone italiana (volume a parte dell'opera a fascicoli su Luciano Tajoli, Hobby & Work, 1998)
  • Bob Marley, il mito del reggae (Sonzogno, 1999)
  • Il grande libro degli scooter (RCS, 1999)
  • Mina, la sua vita, i suoi successi (Sonzogno, 1999)
  • Gli Inti Illimani e la canzone latina di protesta (Tempo Libro - RCS, 2000)
  • Canti popolari e di lotta (MRC, 2002);
  • Le mitiche auto degli anni Cinquanta e Sessanta (opera a fascicoli, Hachette, 2005)
  • Anni Cinquanta in musica (nel volume "Il presente e la Storia", ISR Cuneo, 2005)
  • Les Grands Chansonniers (70 libretti monografici + CD, Hobby & Work, 2006)
  • I Grandi Classici del Western all'Italiana (45 libretti monografici + DVD, RCS, 2006)
  • Mazzarditi, esperienza d'autogoverno o pirati? (nel volume "Banditi e ribelli dimenticati", Lampi di Stampa, 2006)
  • Una serata con Casadei (15 libretti monografici + CD, RCS, 2007)
  • Cinema e misteri d'Italia (26 libretti monografici + DVD, RCS, 2007)
  • Le nuove stelle del Cinema Italiano (10 libretti monografici + DVD, RCS, 2008)
  • Ieri, oggi, domani (la cronaca del Novecento), (volume a parte dell'opera a fascicoli "Ape collection", Hachette, 2008)
  • Nome di battaglia: Ribelli (Libretto allegato all'omonimo Cd di Michele Anelli, 2009)
  • Sergio Leone e i grandi western all'italiana (45 libretti monografici + DVD, RCS, 2009)
  • I Miti della canzone italiana (50 libretti monografici + CD, Hobby & Work, 2009)
  • Oggi mi alzo e canto! (Libretto allegato all'omonimo Cd di Michele Anelli, 2009)
  • Il grande cinema di Dustin Hoffman (25 libretti monografici + DVD, RCS, 2010)
  • Abbassa la tua radio per favore (in Michele Anelli, Radio Libertà. Dalla radio della Resistenza alla resistenza della radio, Vololibero Edizioni, ISBN 9788897637127, 2013)
  • Luci, lucciole e canzoni sotto il cielo di Parigi (Storie di chanteuses nella Francia del primo Novecento) (Segni e Parole, ISBN 9788890849442, 2014)
  • I piccoli demoni della valle (Racconto inserito nell'antologia "Giallo Nuar", Asinochilegge, ISBN 9788890942853, 2015|)
  • Dea e Ciano - i piccoli demoni della valle (Graphic Novel con disegni di Bruno Testa - Segni e Parole, ISBN 9788890849497, 2016)
  • Lucciole vagabonde del Caffè Concerto (Storie di sciantose e canzonettiste a Napoli e nell'Italia di fine Ottocento) (Segni e Parole, ISBN 9788894284973, 2018)
  • Ho sparato al domani (Racconti, scritto insieme a Michele Anelli - Segni e Parole, ISBN 9788894284928, 2020)
  • I guardiani della valle (Segni e Parole, ISBN 9788894511925, 2021)

Lavori teatrali[modifica | modifica wikitesto]

  • Metropoli (musical, 1977)
  • La terra dentro (1978)
  • Storia del contadino Ivan lo Sciocco e del suo popolo (rielaborazione de "La presa del potere di Ivan lo Sciocco" di Antonio Porta, scritto a quattro mani con Guido Tonetti, 1979)
  • Sullo stesso carro (1981)
  • Il sentiero dell'ultimo viaggio (con le canzoni di Silvana Simone, 1985)
  • Poesie e canzoni minime (1986)
  • Non è l'8 marzo... (ovvero la donna del tenente francese) (1991)
  • Parola di Luigi (1993)
  • Un usignolo dal cuore grande (omaggio a Edit Piaf per attrice, cantante e piccola orchestra) (2000)
  • Non si può uccidere una corrente d'aria (con le canzoni di Federico Sirianni, 2006)
  • Il cielo della sala d'aspetto (2011)
  • ...forse erano 1000 ma non li ho contati (scritto a quattro mani con Tiziana Regine, 2011)
  • Non trattateci male, siamo qui per caso (scritto a quattro mani con Tiziana Regine, 2013)
  • Partigiani. Io c'ero (2015)
  • Margherita della Parete Calva (scritto a quattro mani con Eleonora Pizzoccheri, 2018)
  • Alla faccia dei malmostosi (scritto a quattro mani con Sonia Frassei, 2019)
  • Sante, sciantose e lucciole vagabonde (scritto a quattro mani con Sonia Frassei, 2021)
  • Compagni! (con le musiche di Michele Anelli, 2021)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDB, su imdb.com.
  2. ^ Suoni di Liberazione, su discogs.com.
  3. ^ Not in my name, su discogs.com.
  4. ^ Enciclopedia del Cinema del Piemonte, su torinocittadelcinema.it.
  5. ^ Radio Orizzonti Activity, su radiorizzonti.net.
  6. ^ Daily Green, su dailygreen.it.