Pascaline Chavanne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pascaline Chavanne (Wanze, ...[1]) è una costumista belga. Collaboratrice di lunga data del regista François Ozon, avendo creato i costumi per tutti i suoi film a partire dal 1999,[2] ha vinto due volte il premio César per i migliori costumi su undici candidature, nel 2014 con Renoir e nel 2020 con L'ufficiale e la spia.[1]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FR) Un César pour la Wanzoise Pascaline Chavanne, in L'Avenir, 28 febbraio 2014. URL consultato il 21 maggio 2022.
  2. ^ (EN) Ella Alexander, Dressing Deneuve, in Vogue, 11 novembre 2011. URL consultato il 21 maggio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Premio César per i migliori costumi Successore
Christian Gasc
per Addio mia regina
2014
per Renoir
Anaïs Romand
per Saint Laurent
I
Pierre-Jean Larroque
per Lady J
2020
per L'ufficiale e la spia
Madeline Fontaine
per La brava moglie
II
Controllo di autoritàVIAF (EN102667121 · GND (DE139824448 · WorldCat Identities (ENviaf-102667121