Le verità (film 2019)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Le verità
Le verità Kore-eda film 2019.png
Una scena del film
Titolo originaleLa Vérité
Lingua originalefrancese, inglese
Paese di produzioneFrancia, Giappone
Anno2019
Durata106 min
Rapporto1,85:1
Generecommedia, drammatico
RegiaHirokazu Kore'eda
SceneggiaturaHirokazu Kore'eda
ProduttoreMuriel Merlin
Casa di produzione3B Productions, Bun-Buku, MI Movies, France 3 Cinéma
Distribuzione in italianoBiM Distribuzione
FotografiaÉric Gautier
MontaggioHirokazu Kore'eda
MusicheAleksej Ajghi
ScenografiaRiton Dupire-Clément
CostumiPascaline Chavanne
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Le verità (La Vérité) è un film del 2019 diretto da Hirokazu Kore'eda.

Film di produzione franco-giapponese, è il primo lungometraggio del regista nipponico Kore'eda a non essere girato nella sua lingua madre.[1] È interpretato da Catherine Deneuve e Juliette Binoche.

È stato presentato in concorso, come film d'apertura, alla 76ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'attrice Fabienne Daugeville, in occasione della pubblicazione della sua autobiografia, riceve la visita della figlia Lumir, sceneggiatrice che vive da anni a New York accompagnata dal marito attore Hank e dalla figlia Charlotte.

Lumir è delusa dalla madre che non le ha inviato in anticipo il manoscritto e quando lo legge lo trova pieno di inesattezze se non addirittura menzogne. Anche il maggiordomo tuttofare Luc si sente tradito per non essere mai stato citato nel libro e decide di lasciare il lavoro e trasferirsi in Bretagna per occuparsi dei nipoti. Lumir deve quindi accompagnare la madre sul set dove sta girando un film di fantascienza con l'attrice del momento (a detta dei critici la sua erede). Restare a lungo con la madre fa riemergere molti ricordi, non sempre positivi, e riemergono anche questioni irrisolte e conflitti che, dopo tanto tempo potrebbero essere però visti sotto un'ottica diversa.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film è stato diffuso online il 16 agosto 2019.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima il 28 agosto 2019 in concorso alla 76ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, come film d'apertura della Mostra.[3]

È stato distribuito nelle sale cinematografiche giapponesi da GAGA Pictures a partire dal 11 ottobre 2019 e in quelle francesi dal 25 dicembre dello stesso anno.[4] In Italia è stato distribuito da BiM Distribuzione a partire dal 10 ottobre 2019.[5]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Justin Chang, Hirokazu Kore-eda carries on through success and sadness with the release of his Palme d’Or winner, ‘Shoplifters’, su Los Angeles Times, 23 novembre 2018. URL consultato il 9 febbraio 2019.
  2. ^ Filmato audio (JA) 是枝裕和『真実』特報映像, su YouTube, 16 agosto 2019. URL consultato il 24 agosto 2019.
  3. ^ La vérité, su labiennale.org. URL consultato il 24 agosto 2019.
  4. ^ (JA) 是枝裕和監督作品 映画『真実』公式サイト, su gaga.ne.jp. URL consultato il 24 agosto 2019.
  5. ^ Le verità, il trailer italiano del film [HD], su MyMovies.it, 12 settembre 2019. URL consultato il 30 ottobre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema