Parco nazionale della foresta bavarese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale della foresta bavarese
Nationalpark Bayerischer Wald
Bayerischer wald intakt.jpg
La foresta tra Waldhäuser e Lusen
Tipo di area Parco nazionale
Codice WDPA 667
Class. internaz. Categoria IUCN II: parco nazionale
Stato Germania Germania
Land Baviera
Superficie a terra 24.217 ha
Provvedimenti istitutivi 7 ottobre 1970
Gestore Nationalparkverwaltung Bayerischer Wald
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Germania
Parco nazionale della foresta bavarese
Parco nazionale della foresta bavarese
Sito istituzionale

Coordinate: 48°58′N 13°23′E / 48.966667°N 13.383333°E48.966667; 13.383333

Il parco nazionale della foresta bavarese (in tedesco: Nationalpark Bayerischer Wald) è un parco nazionale nella foresta bavarese orientale immediatemente sul confine tedesco con la Repubblica ceca.

Fu istituito il 7 ottobre 1970 come primo parco nazionale della Germania. Dopo l'espansione avvenuta il 1º agosto 1997, la sua superficie si estende per 24.250 ettari. Insieme alla confinante selva boema, la foresta bavarese forma la più grande area contigua coperta da foreste nell'Europa centrale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Cartello d'ingresso al parco nazionale della foresta bavarese

Sono particolarmente protette le foreste dominate dagli abeti rossi, insieme alle foreste montuose ricoperte di abeti bianchi, faggi e altre conifere del genere Picea, oltre a marcite nelle valli. Anche se rimangono alcuni resti di un'antica foresta, la zona del parco nazionale è ancora fortemente influenzata dall'industria forestale. Poiché la natura è ora lasciata a prendere di nuovo il suo corso, non vi è alcun intervento umano quando ci sono eventi catastrofici su larga scala, come nel caso di infestazione da coleottero del pino mugo (Dendroctonus ponderosae). Ciò ha portato nel 1990 alla morte di una parte delle foreste di alta quota e ha innescato discussioni controverse tra i residenti del Parco Nazionale, che hanno evidenziato atteggiamenti differenti verso l'ambiente. Come risultato di compromesso, il coleottero viene ora combattuto nella zona buffer.

Le più importanti vette del parco nazionale sono il Großer Falkenstein (1.305 metri), il Lusen (1.373 m) e il Großer Rachel (1.453 m). In aggiunta alle foreste, ci sono anche numerosi ed ecologicamente importanti stagneti (Hochmoore) con laghi di palude come il Latschensee ed ex torbiere, il cosiddetto Schachten, che si sono diffuse ulteriormente sul lato ceco della frontiera nella foresta boema.

Con oltre 700.000 visitatori l'anno, il parco nazionale costituisce un importante fattore economico nella regione economicamente sottosviluppata della foresta bavarese.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il Parco Nazionale corre lungo il crinale principale della Foresta Bavarese dal Großer Falkenstein (1.305 m), nel nord-ovest oltre il Großer Rachel (1.453 m) al Lusen (1.373 m) nel sud-est.

Secondo la classificazione delle principali regioni naturali della Germania fa parte della Foresta Bavarese posteriore (Hinterer Bayerischer Wald)[1] nella foresta alto-palatina-bavarese.

Dall'altra parte del confine con la Repubblica Ceca, il Parco Nazionale della Foresta Bavarese è delimitato dal parco nazionale di Šumava che ha una superficie di 68.064 ettari.

Il parco nazionale è situato nella parte orientale della Baviera, nei circondari di Regen e Freyung-Grafenau lungo il confine con la Repubblica ceca. Ha una superficie di 24.250 ettari di foresta che include la bassa catena montuosa della foresta bavarese. Confina con i comuni di (da nord a sud): Bayerisch Eisenstein, Zwiesel, Lindberg, Frauenau, Spiegelau, Sankt Oswald-Riedlhütte, Neuschönau, Hohenau e Mauth. Parti del parco nazionale sono situate sul territorio delle rispettive comunità, atre parti invece ricadono in zone disabitate.

Ci sono molte enclaves nel parco nazionale, specialmente lungo i suoi bordi:

  • Zwieslerwaldhaus ai piedi del Großer Falkenstein appartiene al comune di Lindberg.
  • Schleicher e Kreuzstraßl appartengono a Lindberg.
  • Neuhütte e Jägerfleck in Spiegelau
  • Guglöd, appartiene a St. Oswald-Riedlhütte
  • Waldhäuser sul Lusen, è parte di Neuschönau, la più grande enclave nel parco nazionale
  • Altschönau, è parte di Neuschönau.
  • Sagwasser-Säge e Weidhütte formano un'enclave congiunta funzionale appartenente a Hohenau e che è unito al resto del paese, ma è possibile accedere solo su una strada che passa attraverso il parco nazionale.
  • Glashütte è parte di Hohenau.

Inoltre, ci sono diverse altre enclavi che comprendono solo uno o pochi piccoli appezzamenti. Queste numerose enclavi, specialmente nel Altgebiet rendono il confine molto lungo lì, e la zona cuscinetto, in cui è consentito il controllo di corteccia coleottero, si estende lontano verso l'interno del parco (vedi sotto per maggiori dettagli).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Francobollo commemorativo del Parco nazionale della foresta bavarese, emesso in Germania nel 2005[2]
  • Hans Bibelriether, Hartmut Strunz: Unterwegs im Nationalpark Bayerischer Wald. Ein Führer für Wanderer und Naturfreunde. Wald erleben, Natur verstehen. Morsak, Grafenau 1990, 213 S., ISBN 3-87553-353-4
  • Hans Bibelriether, Hannes Burger: Nationalpark Bayerischer Wald. Süddeutscher Verlag und Morsak-Verlag, München und Grafenau 1983, 175 S., ISBN 3-7991-6193-7 und ISBN 3-87553-202-3
  • Marco Heurich, Hans Jehl: Waldentwicklung im Bergwald nach Windwurf und Borkenkäferbefall. Grafenau 2001. 182 S. ISBN 3-930977-26-5
  • Marco Heurich, Markus Neufanger: Die Wälder des Nationalparks Bayerischer Wald. Ergebnisse der Waldinventur 2002/2003 im geschichtlichen und waldökologischen Kontext. Nationalpark Bayerischer Wald: Wissenschaftliche Reihe, Heft 16. Nationalparkverwaltung Bayerischer Wald, Grafenau 2005, 176 S., ISBN 3-930977-28-1
  • Stefan Nüßlein: Zur Waldentwicklung im Nationalpark Bayerischer Wald 1999. Buchdrucker-Massenvermehrung und Totholzflächen im Rachel-Lusen-Gebiet. Berichte aus der Bayerischen Landesanstalt für Wald und Forstwirtschaft, Nr. 25. Bayerische Landesanstalt für Wald und Forstwirtschaft (LWF), Freising 2000, 47 S.
  • Wolfgang Scherzinger: Artenschutzprojekt Auerhuhn im Nationalpark Bayerischer Wald von 1985–2000. Nationalpark Bayerischer Wald: Wissenschaftliche Reihe, Heft 15. Nationalparkverwaltung Bayerischer Wald, Grafenau 2003, 130 S., ISBN 3-930977-27-3
  • Wolfgang Scherzinger, Michael Held: Wilde Waldnatur: der Nationalpark Bayerischer Wald auf dem Weg zur Waldwildnis. Nationalparkverwaltung Bayerischer Wald, Passau 2000, 43 S. Online verfügbar
  • Karl Friedrich Sinner, Günter Moser: Waldwildnis grenzenlos. Nationalpark Bayerischer Wald. Buch- und Kunstverlag Oberpfalz, Amberg 2006, 128 S., ISBN 978-3-935719-37-7 oder ISBN 3-935719-37-X
  • Hubert Weinzierl, Hans Bibelriether, Georg Sperber: Nationalpark Bayerischer Wald. Verlag Morsak, Grafenau, 1972, 184 S., ISBN 387553-010-1

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN237441945 · LCCN: (ENsh85090164 · GND: (DE4495089-5
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania