Parco nazionale dell'Harz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parco nazionale dell'Harz
Nationalpark Harz
Ilsenburg, Ilsetal, Ilsefälle -- 2017 -- 0143.jpg
Cascate del fiume Ilse
Tipo di areaParco nazionale
Codice WDPA103142
Class. internaz.Categoria IUCN II: parco nazionale
StatoGermania Germania
LandBassa Sassonia, Sassonia-Anhalt
Superficie a terra247 km²
Provvedimenti istitutivi1990
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Germania
Parco nazionale dell'Harz
Parco nazionale dell'Harz
Sito istituzionale
Coordinate: 51°46′59.88″N 10°34′00.12″E / 51.7833°N 10.5667°E51.7833; 10.5667

Il parco nazionale dell'Harz (in tedesco: Nationalpark Harz) è un parco nazionale situato tra Bassa Sassonia e Sassonia-Anhalt, in Germania.[1]

Il parco comprende porzioni della parte occidentale del massiccio montuoso dell'Harz, esteso da Herzberg a Bad Lauterberg toccando a sud Bad Harzburg e a nord Ilsenburg. Il 95% della superficie è coperto da foreste, nella maggior parte composte da abete rosso, includendo paludi, ruscelli e rocce granitiche.

Il parco venne costituito nel 2006 dall'unione di due aree protette, quella situata in Bassa Sassonia, e quella della Sassonia Anhalt. Quando il confine interno tedesco ancora esisteva, esso correva attraverso il parco. A causa del divieto di avvicinarsi al confine parte dell'ambiente boschivo è rimasto per molti anni intatto.

Nel parco sono presenti molti specie animali rari, quali il merlo acquaiolo, la cicogna nera, il falco pellegrino, il gatto selvatico europeo e la lince. L'ultima lince allo stato brado è stata uccisa nel 1818, ma dal 1999 esiste un progetto di reintroduzione dell'animale nel suo ambiente naturale. Dal 2002 molte linci sono nate allo stato brado. Parallelamente è stato realizzato anche il progetto di reintrodurre il gallo cedrone, ma ad oggi non ha avuto molto successo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Harz National Park, su World Database on Protected Areas. URL consultato il 3 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN247841680 · LCCN (ENsh2009005938 · GND (DE4659683-5
  Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania