Parco Tivoli (Lubiana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parco Tivoli
Ljubljana (5746248819).jpg
Ubicazione
StatoSlovenia Slovenia
LocalitàLubiana
Caratteristiche
TipoParco urbano
Superficie5 km2
Inaugurazione1813
Mappa di localizzazione

Coordinate: 46°03′14.04″N 14°29′48.12″E / 46.0539°N 14.4967°E46.0539; 14.4967

Parco Tivoli, veduta dall'omonimo castello

Parco Tivoli (in sloveno mestni park Tivoli) è il più grande parco di Lubiana, la capitale della Slovenia. Si trova nella zona nord della città tra i distretti Centro, Šiška, Vič e Rožnik. Molti sono i luoghi di interesse presenti all'interno del parco.

Attrazioni[modifica | modifica wikitesto]

Castello di Tivoli[modifica | modifica wikitesto]

Il castello fu costruito nel XVII secolo sulle rovine di un precedente castello del periodo rinascimentale. Il palazzo è stato inizialmente di proprietà dei Gesuiti. A metà del XIX secolo è stato rinnovato dal maresciallo Josef Radetzky in stile neoclassico, dandogli l'aspetto attuale. Nel 1864 lo scultore austriaco Anton Dominik von Fernkorn ha realizzato quattro cani in ghisa posizionati di fronte al castello. Si narra, visto che i cani non hanno la lingua, che Fernkorn si sia suicidato sparandosi a causa di questo errore.

Castello, con in primo piano i quattro cani

Hala Tivoli[modifica | modifica wikitesto]

Hala Tivoli è un complesso di due arene sportive situate accanto al palazzo Cekin. Il complesso, su progetto dell'architetto Marjan Božič e l'ingegnere Stanko Bloudek, è stato aperto nel 1965. Lo stadio del ghiaccio ha una capienza di 7.000 persone, ma per ospitare le partite di pallacanestro la capacità viene ridotta a 6.000. Ospitava le partite casalinghe della squadra KK Union Olimpija fino al 2011; attualmente la squadra locale HDD Olimpija Ljubljana gioca le sue partite casalinghe su questo stadio.

Lago Tivoli[modifica | modifica wikitesto]

Nella zona sud-ovest del parco si trova il lago Tivoli. Il lago ha la forma di un rettangolo ed è poco profondo. Nel 2011, è stato completamente rinnovato. È stato usato per la riproduzione, la pesca, e come un serbatoio di controllo delle inondazioni. Nel lago si trova una piccola statua in bronzo denominata Ribe (cioè "pesce"). Si tratta di una rappresentazione verticale di due pesci, creata nel 1935 dall'espressionista e scultore France Kralj ed eretta nel 1994. A fianco del lago si trova una libreria all'aperto nel periodo estivo; in inverno la libreria si sposta nella serra adiacente.

Il palazzo Cekin[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo Cekin è situato nella parte nord del parco. È sede del museo di storia contemporanea della Slovenia dal 1951. Il palazzo è stato costruito nel 1720, commissionato da Leopold Lamberg e basato sul progetto in stile barocco dell'architetto viennese Fischer von Erlach.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315147535