Coordinate: 46°02′45.24″N 14°30′20.16″E

Ponte di San Giacomo (Lubiana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Ponte di San Giacomo
Localizzazione
StatoBandiera della Slovenia Slovenia
CittàLubiana
AttraversaLjubljanica
Dati tecnici
Tipoponte ad arco
Materialecemento armato
Lunghezza25,5 m
Realizzazione
ProgettistaAlfred Keller , Alojz Kral
Costruzione1824-...
Mappa di localizzazione
Map

Il ponte di San Giacomo (in sloveno: Šentjakobski most) è un ponte in cemento armato situato a Lubiana, la capitale della Slovenia. Il ponte attraversa il fiume Ljubljanica e collega strada Zois (Zoisova) con strada Karlo (Karlovška), è la strada più trafficata della città [1].

Il ponte, inizialmente costruito in legno nel 1824 era noto come ponte Nuovo. Successivamente nel 1915 fu ricostruito in cemento armato ad opera dell'ingegnere Alois Král e dall'architetto Alfred Keller. Lo storico dell'arte Damjan Prelovšek lo definì "un'espressione monumentale neo-biedermeier della tarda Secessione viennese" [2].

  1. ^ (SL) Marko Habič, Šentjakobski most [Il ponte di San Giacomo], in Prestolnica Ljubljana nekoč in danes [Una cronaca pittorica di una capitale], National Publishing House of Slovenia [Casa editrice nazionale della Slovenia], 1997, ISBN 86-341-2007-4.
  2. ^ (SL) Šentjakobski most [Il ponte di San Giacomo], su visitljubljana.com, Ljubljana Tourism [Turismo di Lubiana]. URL consultato il 25 maggio 2012.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]