Galleria nazionale della Slovenia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Galleria nazionale della Slovenia
NationalGallery-Ljubljana.JPG
Facciata della Galleria Nazionale
Ubicazione
StatoSlovenia Slovenia
LocalitàLubiana
IndirizzoPrešernova cesta 24
Caratteristiche
TipoPittura
Sito web

Coordinate: 46°03′13.45″N 14°30′00.17″E / 46.053736°N 14.500047°E46.053736; 14.500047

La Galleria nazionale della Slovenia (in sloveno Narodna galerija) è una galleria d'arte situata a Lubiana, la capitale della Slovenia.

Lo galleria è stata fondata nel 1918, dopo la dissoluzione dell'Impero austro-ungarico e l'istituzione della stato degli Sloveni, Croati e Serbi. Inizialmente era ospitato nel palazzo Kresija di Lubiana, ma venne spostato nella posizione attuale nel 1925.

L'attuale edificio è stato costruito nel 1896, durante l'amministrazione del sindaco Ivan Hribar, la cui ambizione era di trasformare Lubiana in una capitale moderna. Il palazzo è stato progettato dall'architetto ceco František Škabrout e venne usato sia come centro culturale sia come sede centrale di varie associazioni culturali slovene. L'attuale edificio si trova nei pressi del parco Tivoli ed è stato completamente rinnovato nel triennio 2013-2016.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

La galleria ospita una collezione d'arte permanente che va dal Medioevo fino al XX secolo. L'originale della fontana barocca di Francesco Robba (la cui copia di trova davanti al municipio di Lubiana) si trova nel suo interno, dove è stata spostata dopo restauro nel 2008.

Artisti europei e sloveni le cui opere sono esposte all'interno della galleria:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN133521684 · ISNI (EN0000 0001 0941 6561 · LCCN (ENn80113881 · GND (DE2061300-3 · BNF (FRcb123140066 (data) · NLA (EN36420084 · BAV ADV11826491