Panchina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Panchina

La panchina (diminutivo di panca) è solitamente un elemento dell'arredo urbano: si tratta di un sedile che può ospitare più persone, solitamente situato all'aperto in aree pubbliche come piazze o parchi. Normalmente è realizzata in legno, pietra o metallo e può avere o meno dei braccioli. Ma è facile trovarla anche di materiale plastico, specialmente quella destinata ai giardini di case private.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Negli sport di squadra, questo termine indica gli atleti che non vengono impiegati da titolari e il luogo fisico in cui si trovano, pronti ad essere impiegati nel caso in cui l'allenatore ne necessiti la presenza in campo. In senso figurato, l'allenatore occupa la panchina della squadra o è chiamato in panchina da una società: si tratta quindi della metafora della squadra stessa.

Non è solo un elemento dell'arredo urbano, nella disciplina dell'ADD è uno degli elementi architettonici che può presentare maggiori spunti di interpretazione al movimento, infatti all'interno dell'ambiente metropolitano si presta a differenti tipologie di espressioni motorie (Demi tour, Saut de Chat, Jambe intérieure...);

“Chi lo dice che una panchina è fatta solo per sedersi?” [cit.L.Piemontesi].

Le grandi panchine delle Langhe[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010, per iniziativa del designer americano Chris Bangle, è stata installata in Borgata Gorrea, a Clavesana, la prima riproduzione di una panchina fuori scala, resa accessibile al pubblico, che permette ai visitatori di arrampicarvisi e sedersi ammirando il paesaggio di fronte, con una percezione simile a quella che avrebbe un bambino piccolo seduto su una panchina di dimensione standard.

L'idea ha stimolato la nascita di altre grandi panchine. Ad oggi se ne contano 7, collocate in diverse località panoramiche delle Langhe, che rappresentano un punto di interesse turistico. Questo ha portato, nel 2014, alla nascita del Big Bench Community Project, che ha l'obiettivo di aggregare i costruttori di panchine presenti e futuri insieme alle realtà artigiane locali, con l'idea di restituire un contributo alla comunità. Per regolamento le panchine possono essere costruite solamente con l'ausilio di contributi privati, senza fare ricorso a fondi pubblici.

Chris Bangle ha fornito gratuitamente disegni e indicazioni ai costruttori delle panchine, tutte ubicate in posizioni panoramiche ed aperte al pubblico.

Le panchine ad oggi presenti si trovano nelle seguenti località:

  • Clavesana, Borgata Gorrea, colore ROSSO
  • Farigliano, colore VIOLA
  • Clavesana, Borgata Palazzetto, colore GIALLO
  • Clavesana, Lo Sbaranzo, colore BLU
  • Carrù, colore ORO
  • Vezza d'Alba, colore BIANCO
  • Dintorni di Alba, colore ROSA
  • Piozzo, colore ARANCIONE
  • Cattaro, Montenegro, colore verde

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]