Otfrid di Weissenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Otfrid di Weissenburg

Otfrid di Weissenburg (800 circa – 870) è stato un monaco e poeta tedesco. Fu il primo poeta tedesco a scrivere in lingua volgare. Visse nel IX secolo, tra l'800 e l'870 all'abbazia di Fulda. La sua opera più importante è il "Liber Evangeliorum" o "Evangelienbuch", la quale è definita come un' "armonia di vangeli", poiché i 5 libri che la compongono racchiudono in sé la storia di Cristo ispirata ai Vangeli, di cui però Otfrid elimina le discordanze creando un testo unitario.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN84037965 · LCCN: (ENn50082880 · ISNI: (EN0000 0001 2242 4179 · GND: (DE118590669 · BNF: (FRcb12204715q (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie